[RECENSIONE] NATALE DA CHANEL - DANIELA FARNESE - NEWTON COMPTON EDITORI


Buongiorno Sognalettori,
sono tornata!
Oggi vi parlo di "Natale da Chanel" di Daniela Farnese, pubblicato dalla Newton Compton Editori.

Daniela Farnese è nata a Napoli e ha vissuto in giro per il mondo prima di fermarsi a Milano. Ha una laurea in Lingue orientali, la passione per il vino e due gatti. Collabora con agenzie di comunicazione, produzioni cinematografiche, riviste, radio e TV.
Dal 2003 cura il seguitissimo blog www.dottoressadania.it.
Con la Newton Compton ha pubblicato 101 modi per far soffrire gli uomini, Via Chanel N°5, I love Chanel, A noi donne piace il rosso e l’ebook Un’estate con le amiche.
Natale da Chanel è il terzo episodio della vita di Rebecca Bruni.


IL ROMANZO


Titolo: Natale da Chanel
Autore: Daniela Farnese
Data di uscita: 12 Novembre 2015
Genere: Narrativa italiana contemporanea | Rosa
Pagine: 309


Dopo aver trascorso un periodo a Parigi, Rebecca, detta “Coco”, è partita per New York, dove dovrà dirigere una delle filiali dell’agenzia per cui lavora. Coco affronta con grande entusiasmo il nuovo incarico e la vita nella Grande Mela, la città che ha rilanciato la mitica Chanel quando la sua carriera sembrava in declino. Ed è proprio tra le pagine del diario di una donna vissuta ai tempi della sua eroina che Rebecca si perde: storie che parlano di tempi lontani, scelte difficili e di una donna che forse era una spia…
La vita della nostra Coco non è certo meno rocambolesca. E per il momento non ancora destinata a trovare pace. Perché Étienne, il suo ritrovato amore, non è partito insieme a lei, ma è rimasto in Francia. Che cosa può essere mai l’Oceano per due che si amano così tanto? Questo hanno pensato entrambi. Ma la lontananza può a volte ingigantire piccoli equivoci trasformandoli in mostruose incomprensioni... Riuscirà Coco a salvare il suo grande amore e a festeggiare con lui il Natale a New York?


Cari sognalettori, oggi vi parlo di un libro che mi è stato regalato qualche anno fa ma che con vero piacere ho scoperto essere ancora più carino di ciò che pensavo!
Amo il Natale e l'eleganza di Coco Chanel, quindi questo libro mi ha proprio incuriosita, soprattutto l'ho trovato interessante leggendo la trama e scoprendo che la protagonista ed io abbiamo una passione in comune: i gioielli con le perle!

Rebecca Bruni, la protagonista, è chiamata "Coco" per la sua somiglianza nell'eleganza e in alcuni modi di essere della mitica Coco CHANEL, la sua eroina!
È una donna sposata e col marito Etienne vive per un periodo nella romantica Parigi.
Il loro è un grande amore che però, a causa del lavoro, deve subire un periodo di separazione: Rebecca infatti parte per New York verso una delle filiali per cui lavora, con l'intento e il sogno di diventarne la dirigente.

Senza l'appoggio di clienti, colleghi, e datori di lavoro, è difficile riuscire a realizzare i propri obiettivi. Ma per alcuni fortunati, poi, arriva il momento di andare oltre facendo affidamento solo sulle proprie gambe.
Rebecca Bruni aveva ormai la stoffa per essere un capo.

La nuova vita nella Grande Mela è entusiasmante per Coco anche se il pensiero del marito lontano da lei la disturba; inizia qualche incomprensione, scende piano piano una sorta di nebbia sul loro rapporto ed Etienne diventa sempre più misterioso.
Iniziano a presentarsi nella vita della protagonista una serie di ostacoli, imprevisti e disagi che rendono l'esistenza complicata e di difficile gestione... soprattutto è complicato gestire le tentazioni che sbucano da ogni dove!

Sapeva flirtare senza essere troppo invadente. O almeno credevo che flirtasse. Con me o con ogni essere femminile che gli si presentava davanti. Aveva modi così eleganti con le donne che sembrava essere stato educato in un'altra epoca.

Rebecca è una donna però dal carattere forte e continua ad essere seriamente impegnata nel suo lavoro, fiera di essere circondata da splendide amicizie, persone vere ed oneste che in molte occasioni le fanno "aprire gli occhi", e nuove conoscenze che le fanno scoprire episodi di vite passate fortemente collegati al presente.

Il diario era chiuso sul comodino. Reduce da tutte le emozioni della giornata, non ero sicura di volerlo sfogliare. Quelle pagine nascondevano, probabilmente i pensieri più intimi... e non ero certa di avere il diritto di conoscerli...

Un libro ben descritto nei particolari, soprattutto molto coinvolgente e piacevole nella lettura.
L'autrice ha saputo mixare alla perfezione amore, amicizia, divertimento, suspense e dolore, creando un vero capolavoro, riportandoci indietro nel tempo grazie alla figura della celebre Coco Chanel.


Nessun commento