[Review Party] H&J - Paolo Montaldo - La Zattera Edizioni - LAURA


Buongiorno Sognalettori, oggi partecipo al review party del libro "H&J" di Paolo Montaldo, scrittore sardo di gran talento.
IL ROMANZO

Titolo: H&J
Autore/Autrice: Paolo Montaldo
Editore: La Zattera Edizioni
Data di uscita: 23 Febbraio 2018
Genere: Narrativa
Pagine: 220
Prezzo cartaceo: 18,00€
Prezzo ebook: 5,99€


H&J è la storia di una amicizia molto speciale, perché oltrepassa le odiose barriere imposte da una vigliacca malattia, l’autismo. Un piccolo animaletto, June, che grazie al suo sconfinato amore per il padroncino Henry, riuscirà a portare un po’ di luce in una famiglia che fino a quel momento aveva vissuto nell’ombra della malattia.




Mi sono approcciata con molta curiosità alla lettura di questo libro perché ho intuito fin da subito la delicatezza dell'argomento trattato.
La trama ci parla del piccolo Henry, un bambino "speciale".
Henry infatti è autistico. L'autismo è una malattia abbastanza conosciuta ma di cui in realtà si conosce poco, io stessa infatti prima di leggere questo libro, non sapevo cosa comportasse di preciso questa patologia.
Il piccolo Henry vive in un mondo tutto suo, viaggia su una lunghezza d'onda completamente differente da tutti gli altri, la sua esistenza quotidiana si fonda su rituali ben precisi che bisogna rispettare, il più piccolo cambiamento può scatenare delle reazioni imprevedibili.
Reazioni che i suoi genitori ogni volta si ritrovano a dover affrontare.
Quei genitori che amano il loro figlio incondizionatamente, forse ancor più per la specialità di Henry.
Per lui hanno rinunciato a tutto, hanno dedicato la loro esistenza alla crescita del loro unico figlio che considerano non un problema ma un dono di Dio.
"... vedere un qualcosa che potesse assimilarsi ad un sorriso sincero sul volto del loro unico figlio, era la gioia più grande che potessero avere, due genitori in generale, e loro in particolare."
Certamente la loro vita non è facile ma per il benessere e la felicità di Henry farebbero di tutto così prendono la decisione di portare Henry in un altro stato dove si trova una clinica specializzata che potrebbe dare ad Henry gratuitamente l'aiuto che serve.
Così inizia la loro avventura attraverso gli stati americani con la speranza di dare al bambino una vita migliore.
E ciò che tanto speravano succede grazie al piccolo June, un cagnolino che i dottori donano ad Henry.
"Erano in perfetta sintonia e forse, un po' delle speranze dell'animaletto erano arrivate al bambino ,e un po' delle paure del bambino erano state alleviate dall'animaletto, o forse no, ma quel che era evidente a tutti, era ormai la chiara e stretta interazione e profonda amicizia e saldissimo legame che s'era instaurato fra i due esseri viventi "
I due diventano inseparabili e i miglioramenti del bambino sono a dir poco eccezionali.
Il tema centrale del libro è quello della pet terapy, una terapia che si è scoperta negli anni e che produce numerosi benefici derivanti dal rapporto naturale e istintivo che si instaura tra i  bambini e gli animali.
Sono rimasta piacevolmente colpita da questo libro che mi ha fatto notevolmente riflettere.
Subito dopo la lettura ho fatto ricerche più approfondite sull'autismo per cercare di conoscere più approfonditamente questa malattia.
Lo stile dell'autore è semplice e diretto e la narrazione, dal punto di vista del padre permette di farsi coinvolgere ancora di più dalla vicenda.
Faccio i miei complimenti all'autore per aver trattato in maniera così intuitiva ed efficace un argomento tanto delicato.
Alla prossima recensione.








L'autore mette a disposizione per il giveaway cinque copie di questo romanzo. Le regole sono semplici, eccole:

1. Segui la pagina facebook dell'autore
2. Condividi l'evento pubblicamente utilizzando l'hastag #inviaggioconHenry

3. Commenta l'evento rispondendo a una semplice domanda:

"Perché ti piacerebbe leggere questo libro?"

Se vuoi avere più possibilità, puoi commentare anche le recensioni di questo review party, aumentando le possibilità di vittoria. 
(L'autore premierà i CINQUE più belli)
4. Opzione facoltativa: iscriviti ai lettori fissi o segui i vari social dei blog di questo review party (troverai sempre tanti consigli di lettura)
Il giveaway chiude il 3 giugno alle ore 24.00
I cinque vincitori verranno resi pubblici il 4 giugno.
Buona fortuna a tutti ❤️

2 commenti :

  1. Tre punti di vista del romanzo un po' differenti ma tutti interessanti. Mi interessa leggerlo per conoscere meglio tutti i membri di questa famiglia, dove Henry che per mamma e papà è un "dono di Dio", fa amicizia con June un cagnolino che sicuramente porterà un po' di benessere e di positività in famiglia. Grazie a lui lo vedranno migliorare. i genitori che conosco, i quali hanno un figlio speciale affermano che la loro vita è stata notevolmente arricchita.Una storia che ci può arricchire e far conoscere un pochino meglio l'autismo.

    RispondiElimina
  2. Onorato da così tanta professionalità, passione e competenza, davvero grazie infinite ^_^

    RispondiElimina