[Recensione] Vorrei che l'amore avesse i tuoi occhi - Diego Galdino - Sperling&Kupfer - + Giveaway


Carissimi Sognalettori , oggi vorrei lasciare il mio pensiero riguardo all'ennesimo libro di Diego Galdino che mi ha messa k.o., in senso positivo intendiamoci, perché questo autore colpisce sempre... ma sempre e solo al cuore!!

IL ROMANZO

Titolo: Vorrei che l'amore avesse i tuoi occhi
Autrice: Diego Galdino
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 16 Giugno 2015
Genere: Narrativa Contemporanea, Romanzi rosa
Pagine: 248
Prezzo cartaceo: 17,90€
Prezzo ebook: 3,99€


Abbarbicata com'è all'antica cinta muraria della Rocca, la casa dei Ferretti è l'invidia di tutti gli abitanti di Cetona, uno splendido borgo immerso nella tranquilla campagna senese. Dalle sue finestre si può ammirare l'intero paese disteso ai suoi piedi, con le case bianchissime e i tetti marroni, la vallata e l'imponente sagoma del Monte Cetona, che sembra così vicina da poter sfiorare la sua vetta con un dito. Sofia e la sua famiglia vivono lì da sempre. Ma, a un passo dall'estate, la bucolica quiete di quelle mura è bruscamente interrotta dall'arrivo di un ospite speciale. Un famoso pittore australiano, Tyron Lane, che ha scelto quelle incantevoli colline come soggetto per i propri quadri. La sua fama di uomo affascinante ma molto schivo, solitario e inquieto lo precede e in paese non si parla d'altro. C'è chi non sopporta i suoi modi asciutti e sbrigativi, chi ne difende il diritto alla privacy, chi è convinto che in fondo tutta quella ritrosia sia di facciata. E poi c'è Sofia che, dopo un primo e fugace momento di ammirazione, ha deciso di non lasciargliene passare nemmeno una. Perché per lei, così solare, istintiva e piena di vita, quell'artista non è riservato ma solo un gran insolente. A casa Ferretti sono tempi duri, e le schermaglie all'ordine del giorno. Tyron e Sofia sembrano appartenere a due mondi diversi. Eppure il loro incontro regalerà a entrambi quello che da tempo stavano cercando: la possibilità di guardare, ancora una volta, l'amore negli occhi.


Delicato e lineare nella stesura dei suoi operati, l'autore ci porta questa volta nelle profumate e colorate campagne toscane per farci scoprire personaggi particolari racchiusi in una storia d'amore "peculiare" a sua volta !

L'estate si avvicina.
Sofia e Tyron i protagonisti...lei allegra, semplice e diretta ragazza toscana conosce il tenebroso Tyron, famoso pittore australiano, in un appartamento della sua famiglia a causa del fatto che lui si trova lì per cercare ispirazione per i suoi quadri. Vorrebbe mettere su tela le meraviglie della zona!
La riservatezza e i modi bruschi di Tyron però  infastidiscono Sofia, solare e sempre piena di energia.
Frasi brevi, secche, mai sgarbate ma che non ammettevano repliche. Tyron Lane non offendeva, non ringraziava mai troppo e sapeva congedarsi non bruscamente ma in maniera inequivocabile....semplicemente lui era "The homeless painter" e non faceva alcuno sforzo per piacere agli altri.
I primi momenti sono tutt'altro che semplici, due caratteri diversi che si scontrano, due mondi estranei che entrano in contatto e , sotto ogni punto di vista, sono subito scintille.
Scosse la testa, arrabbiata con se stessa. Ma in fondo anche un po'soddisfatta perché un Tyron sconosciuto si era lasciato intravedere quella sera. Uno che magari non sconfigge i propri demoni , ma almeno prova ad affrontarli. Il che era già un bel passo avanti . Socchiuse gli occhi per una frazione di secondo, sufficiente per assaporare quella felicità, piccola ma vera.
Mi piace molto lo stile dell'autore perché i suoi romanzi raccontano l'amore senza soffermarsi pesantemente sul lato fisico, ma nello stesso tempo non annoia mai, no, perché le sue storie sono "grandi", mature e ben strutturate . 
Si terminanano ogni volta i suoi romanzi portando nel cuore qualche buon insegnamento, ci sprona ad osare anche quando tutto rema contro, ad amare fino all'osso, ad emozionarci sino alle lacrime!
Si avvicinò a lei e con le mani che gli tremavano le sciolse i suoi lunghi e splendidi capelli .."Sei così bella...devi essere uscita da un sogno".Si infilò la mano nella tasca della giacca e ne tirò fuori la lettera tutta stropicciata."Questa è per te. L'ho scritta tempo fa, ma non mi fidavo del servizio postale, per fortuna sei venuta a prenderla"











ATTENZIONE!

GIVEAWAY IN CORSO! Come partecipare?

1. Commenta il post sulla pagina facebook di Diario di un Sogno Clicca qui

2. Condividilo pubblicamente sui tuoi social. 

3. Commenta le quattro recensioni dei romanzi di Diego Galdino sul blog Diario di un sogno.
Segnate il 7 luglio nel vostro calendario, perché verrà annunciato il nome del fortunato vincitore che si porterà a casa "Il primo caffè del mattino" e "L'ultimo caffè della sera" con le dediche dell'autore Diego Galdino, nel post della recensione de "L'ultimo caffè della sera. 

4. ISCRIVITI AI LETTORI FISSI DEL BLOG.

5. Lascia un "mi piace" alla pagina facebook. 

I premi verranno spediti con corriere.

Scade il 1 luglio.




10 commenti :

  1. Questo l'ho già in e-book ma per questioni di tempo è andato sempre dietro ad altri libri, beh speriamo di vincerlo in cartaceo così sarà la volta buona per leggerlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena hai tempo e modo di dedicarti ad una lettura leggera e romantica, questo romanzo è adatto !

      Elimina
  2. Una trama davvero carina, spero di leggerlo presto questo romanzo, ti ringrazio per la tappa<!

    RispondiElimina
  3. Questo autore inizia ad intrigarmi moltissimo, da leggere anche questo metto in lista. grazie.

    RispondiElimina
  4. In questo libro ci sarà del pepe e qualcosa di davvero sexy me lo sento.
    Partecipo al giveaway, seguo le regole. Su FB sono Fabiola Bruna, grazie per la recensione.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era partito due volte lo stesso commento e non me ne ero accorta, scusate

      Elimina
  6. Mi piace il genere dell'autore :-) trame sempre interessanti

    RispondiElimina
  7. Quest'autore sembra non deludere e non stancare mai.. sa sempre reinventarsi e rinnovarsi.. davvero piacevole la trama e il tuo commento.. da acquistare!

    RispondiElimina
  8. Mi piace l'aria di famiglia che sento in ogni trama che leggo,sarà la descrizione della location,saranno i personaggi che girano intorno ai protagonisti,ma ho la sensazione che leggendolo mi senta come a casa,membro di quella famiglia,spero di non sbagliarmi,perché mi piacciono i libri che mi trasmettono queste sensazioni

    RispondiElimina