[Recensione] TUTTA COLPA DEL TÈ - Marta Savarino - Amazon Publishing


Cari Sognalettori vi va di "sognare" un po' ?! Sì!?
Allora oggi diamo spazio alla simpatica autrice Marta Savarino che mi ha piacevolmente tenuto compagnia con questo suo carinissimo romance !

IL ROMANZO

Titolo: Tutta colpa del tè
Autrice: Marta Savarino
Editore: Amazon Publishing
Data di uscita: 1 Dicembre 2015
Genere: Romance, Narrativa Contemporanea
Pagine: 222
Prezzo cartaceo: 9,90€
Prezzo ebook: 3,99


Luisa parte per la Scozia. È stata abbandonata dal compagno alla nascita della loro figlia. È delusa, affranta e arrabbiata, ma è decisa a reagire per amore della piccola Viola. Accolta dalla famiglia di origine, ritrova se stessa dedicandosi alla sua più grande passione, la cucina. Adesso è lo chef nell’albergo dei genitori. Le giornate scozzesi fredde, lunghe e assolate si susseguono tranquille, e l’allegria torna. La frizzante personalità di Luisa rivive con la piccola Viola e i nipoti. Nella vita di Luisa non c’è più posto per un altro uomo. L’arrivo di David Alexander Hamilton, il nuovo giardiniere dell’albergo, bellissimo, affascinante e sensuale, romperà questo proposito. Il risveglio dei sensi di Luisa sarà turbato dal tormento di un doloroso segreto celato dall’uomo.


La storia parte dalla Scozia e finisce nella nostra Italia!
Dolcissimi Luisa e David, i protagonisti di questo romanzo dove sembra sia impossibile credere nuovamente in una vera storia d'amore... sia per Luisa, ingenuamente innamorata dell'uomo sbagliato che le spezza sensibilmente il cuore, sia per David, affascinante e tenebroso con un passato piuttosto movimentato e un grosso segreto nell'animo.

La forza Luisa la troverà proprio nella figlia che darà alla luce.
Abbandonata e delusa dall'uomo che credeva essere quello giusto, amareggiata dalla vita e dal genere maschile, lascia l'Italia e torna dalla sua famiglia che possiede un albergo e si dedica alla sua passione: la cucina!

Mi piacciono i colori, tutto intorno a me è colore: la mia cucina è colorata, come lo è casa mia e di mia figlia. Ma, non chiedetemene il motivo, io vesto sempre di bianco, nero, grigio. Tanto grigio.
Mia madre mi chiama "Tristezza" e mia sorella ha sempre da ridire, sia sulla scelta dei colori che su quella degli abiti che indosso, ma sono sempre stata così e cambiare a trentadue anni è davvero impossibile.
David è il nuovo membro della casa, darà un lodevole contribuito lavorativo in qualità di giardiniere e sarà colui che farà risvegliare Luisa dal suo "letargo" in argomento "relazioni amorose"!!
Per Luisa questo nuovo inizio è destabilizzante ed emozionante allo stesso tempo !!

Fermi tutti! Luisa, respira, è soltanto un uomo bellissimo che è qui a prendere il tè insieme a te e a tua figlia. Rilassati! Non comportarti come una quindicenne isterica, sei una donna adulta!
Respira e chiudi la bocca prima di tutto... Ma io non ero quella i nsensibile al genere maschile e con gli ormoni morti e sepolti? Che mi sta succedendo? Santo cielo, mi faccio paura.
I fantasmi del passato però non saranno facili da arginare, anche per il sensuale David, abituato a storie "insipide", senza un vero sentimento, a donne di una serata e via... Luisa gli aprirà un nuovo mondo !

Si spostò sul materasso per poterla osservare meglio. Aveva voglia di baciarla adesso come quando le era franata addosso in cucina. Tutta colpa di quel dannato tè se da quel pomeriggio il suo cuore, dopo tanto tempo, aveva ricominciato a provare emozioni.
Cinque stelline per chi desidera una storia carina, leggera, romantica e perché no, divertente sotto certi aspetti al tempo stesso!





 

Nessun commento :

Posta un commento