[Recensione] PERICOLOSAMENTE TU - Tiziana Lia - Gilgamesh Edizioni


Buongiorno Sognalettori, è uscito ieri, per la Gilgamesh Edizioni, collana INANNA, il nuovo romanzo di Tiziana Lia, "Pericolosamente tu", che ho avuto il piacere di leggere in anteprima. Non conoscevo l'autrice e ne sono piacevolmente rimasta sorpresa... Una bella scoperta, da annoverare tra gli autori che sanno usare bene le parole e che hanno quel tocco magico e delicato. 
Per scoprirne di più... Continuate a leggere!!!

IL ROMANZO

Titolo: Pericolosamente tu
Autore/Autrice: Tiziana Lia
Editore: Gilgamesh Edizioni
Data di uscita: 19 Febbraio 2018
Genere: Romantic Suspance
Pagine: 256
Prezzo cartaceo: 15,00€
Prezzo ebook: 2,99€


Una famiglia unita. Un segreto taciuto per quarant’anni. Una sottile vendetta. In passato un uomo l’ha sedotta, per causa sua adesso Joanna rischia la vita. L’FBI non ha dubbi: un pericoloso criminale è sulle sue tracce e non si fermerà. Solo un uomo può proteggerla: Alejandro Cortez, un ex ranger addestrato alle azioni più pericolose. Un uomo che l’ha avvicinata sotto false spoglie. Un uomo che nasconde una scomoda verità. Inganni, veleni, false identità, e il pericolo sempre a un soffio. Come le loro labbra, le loro anime, i loro cuori e un imprevisto chiamato amore.


Joanna Comb è una venticinquenne fragile e insicura, è sempre stata una ragazza minuta e sensibile e la vita l’ha portata sin da piccola a scontrarsi con la realtà. Abbandonata dal padre, ha fatto di tutto per tenersi alla larga dall’altro sesso, al punto da arrivare ad avere problemi alimentari, tutto, per paura di incappare in uomini simili a quel padre che tanto amava e che invece l’ha delusa e allontanata dalla sua vita… Fin quando incontra Martin, che, con il suo fascino, è riuscito ad insinuarsi nella sua vita e a conquistare un pezzo del suo cuore.
“A volte il suo sguardo la rendeva nervosa. Non era bella, i suoi chili di troppo non le permettevano di definirsi tale. Cosa Martin avesse trovato in lei non le era mai stato chiaro. Una vocina le diceva che era puro interesse economico. D’altro canto lei era la figliastra di Randolph, uno degli eredi Ford, famoso nella zona.”

Ed in effetti, Martin, aveva altri scopi… Con lui ha vissuto per due anni, due anni pieni di incertezze e su un altalena che hanno portato poi Joanna, a fare i conti con l’ennesima delusione, nel modo più brutto possibile.
Adesso sono passati tre anni,  Joanna, non è cambiata e combatte ancora con le sue insicurezze,  si è rinchiusa nel suo mondo dorato, quello di Estrella, un piccolo fazzoletto di terra confinante con il quadrilatero dei Ford, unica cosa ricevuta in eredità dal proprio genitore, ma si trova in pericolo, proprio a causa di quella persona che pensava di aver ormai dimenticato e che ha contribuito a distruggerle la vita, Martin Maxwell.
L’uomo infatti, aveva avuto affari in comune con Juan Pablo Navarro, il più grande trafficante di droga messicano, a cui ha sfortunatamente pestato i piedi, ed ora l’FBI, ha motivo di credere che Navarro, possa tentare di mettersi in contatto con Joanna, per trovare Martin, ormai scomparso dalla circolazione.
Proprio per questo, Jeffrey, fratellastro di Joanna, sfruttando un vecchio progetto del ranch e mettendo così a tacere le proteste della sorella, le affiancherà un ex ranger, per proteggerla e starle vicino in sua assenza.

Al ranch si presenta Alejandro Cortez, proprietario della Sincl-Air e nuovo possessore dei terreni del quadrilatero Ford, che facendosi passare per un dipendente, sfrutterà la situazione per indagare sui Ford e cercare di accaparrarsi Estrella, l’ultima delle proprietà della famiglia che l’uomo vuole a tutto i costi, non solo perché ricca di petrolio, ma innanzitutto, per vendicarsi e rivalersi agli occhi del capostipite, Rod Ford.
“Aveva un compito da portare a termine, non avrebbe concesso a niente e nessuno di distrarlo. Un regalo inatteso entrare nel mondo dei Ford: avvicinarli e conoscerli non era stato complicato. Aveva tante cose da scoprire sul loro conto ancora. Jo sarebbe stata soltanto il suo cavallo di Troia.”

Alejandro ha un unico scopo, la vendetta, perché c'è qualcosa che solo lui e il vecchio Ford sanno, un segreto che lo tormenta da troppo tempo ormai... Ma l'uomo, non ha fatto i conti con la donna che è diventata Joanna, una donna che ha voglia di riprendere in mano la sua vita, più curata, bella e luminosa che mai, anche se inconsapevolmente.
“Si voltò, erigendosi in tutta la sua statura. In ultimo, strategia che sempre aveva dato i suoi frutti, alzò gli occhi grigi da terra per fissarli in quelli che si trovava di fronte. Ma fu lui a ricevere un colpo inaspettato. “Mio Dio!” esclamò tra sé, preso da vivo stupore. La donna che aveva davanti era giovane, alta almeno un metro e settanta e semplicemente affascinante.”
L’attrazione tra i due sarà immediata e travolgente, persino Joanna, ferma nella sua convinzione di non volere nessun uomo accanto, cederà alle lusinghe di Alejandro.
“Nessuno l’aveva mai trattata come una regina, nessuno prima di quell'uomo. […] Per la prima volta, dopo anni, riconobbe che non c’era nulla di male nell'innamorarsi di nuovo.”
Ma nonostante tutto, Alejandro ha una missione ed intende portarla a termine, per lui la sete di vendetta sarà più forte di tutto.
“Non sarebbe dovuto accadere, era stato tutto assurdo. Si diede dello stupido, dell’incosciente. Era lì per proteggerla e per perseguire il proprio scopo, null'altro. Doveva tenerlo bene a mente per non commettere errori di cui pentirsi.”
Almeno fin quando la vita di Joanna non sarà davvero in pericolo, solo allora, Alejandro si renderà conto di quel che realmente rappresenta per lui Jo.
Ma come reagirà Joanna quando scoprirà la vera identità di Alejandro e i veri motivi del suo interessamento per lei? E se Martin si rifacesse vivo??
“Per lui era stata solo una ripicca. Per lei la rovina.”
Lascio a voi il piacere di scoprire cosa accadrà ai personaggi e vi assicuro che l’autrice non si è fermata ad un solo colpo di scena, preparatevi quindi a rimanere con il fiato sospeso fino alla fine.
Nella seconda parte del romanzo vi verrà voglia, a volte, di strangolare Joanna, capirete… Non è certo da meno Alejandro, ma diciamo che il suo carattere burbero è in qualche modo giustificato dal voler rispettare i desideri di Jo.
Il romanzo è ben strutturato, con una ricca e bella trama, splendide descrizioni e uno stile ricercato, curato ed elegante che ho apprezzato moltissimo e che mi ha catturata sin da subito.
Un romanzo, insomma, tutto da scoprire e che di certo, non vi annoierà, una piacevole lettura per accompagnare le nostre serate sotto coperta, al riparo dal freddo, magari sognando proprio di trovarsi in mezzo ai prati verdi di un ranch, immersi nella natura.
E allora… Vi ho incuriositi almeno un po’? Fatemi sapere!

3 commenti :

  1. ammetto che non conoscevo questo libro. pare una lettura interessante

    RispondiElimina
  2. grazie Patrizia, la trama mi ha incuriosito, ma devo dire che leggendo il tuo parere, e le frasi che hai scelto tratte dal libro, non posso che aggiungere questo libro alle mie prossime letture

    RispondiElimina
  3. Buonasera Patrizia. Non so perché mi sia sfuggita, ma ti ringrazio molto per la tua recensione al mio romanzo. Sono felice che ti abbia tenuta incollata alle pagine con i diversi colpi di scena. Grazie di tutto.

    RispondiElimina