[LIBRI SOTTO L'ALBERO] I consigli di Sara



Buongiorno sognalettori!
Finalmente è arrivato il mio turno di consigliarvi qualche libro da mettere sotto il vostro albero di natale o quello dei vostri amici/parenti. Naturalmente io punto sulla mia terra  e quindi vi consiglierò libri scritti da autori sardi 💙


Inizio con Cristina Caboni e vi consiglio il penultimo romanzo pubblicato. Potete trovare la mia recensione qui.
Ambientazioni spettacolari, natura e personaggi meravigliosi, fanno da contorno a questa storia piena di mistero. 

IL ROMANZO

Titolo: Il giardino dei fiori segreti
Autrice: Cristina Caboni
Editore: Garzanti
Data di uscita: 20 Ottobre 2016
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 360
Prezzo cartaceo: 16,90€
Prezzo ebook: 9,99€


Londra, Chelsea Flower Show, la più grande mostra di fiori del mondo. Sotto gli archi carichi di rose, Iris Donati è felice: fra le piante si sente a casa. Una casa vera, quella che non ha mai avuto, perché fin da piccola ha vissuto in giro per il mondo sola con il padre. Mentre si china per osservare meglio una composizione, Iris rimane paralizzata. Si trova di fronte due occhi uguali ai suoi. Gli stessi capelli castani. Lo stesso viso. La ragazza che ha davanti è identica a lei. Viola è il suo nome. Anche lei ama i fiori e i suoi bouquet sono fra i più ricercati di Londra. Tutte le certezze di Iris crollano in un istante. Quella ragazza è la sua sorella gemella. Sono state divise da piccolissime, e per vent'anni nessuna delle due ha mai saputo dell'esistenza dell'altra. Perché? Ora che sono di nuovo riunite, Iris e Viola devono scoprirlo. Il segreto si nasconde in Italia, a Volterra, dove sono nate. Tra viali di cipressi e verdi declivi, sorge un'antica dimora circondata da un giardino sconfinato. È qui che i Donati vivono da generazioni. Ed è qui che Giulia Donati, la loro nonna, le aspetta. Solo lei può spiegare davvero perché sono state separate e aiutarle a trovare il sentiero giusto per compiere il loro destino. Iris e Viola non lo sanno, ma ogni coppia di gemelle della famiglia, da secoli, deve salvaguardare la sopravvivenza del giardino e capire il suo grande potere: quello di curare l'anima.


Il secondo libro che vi consiglio è "FIORE DI FULMINE" di Vanessa Roggeri. Ve lo consiglio perché sono sicura che saprà conquistarvi e farvi viaggiare attraverso le tradizioni della Sardegna. 

IL ROMANZO

Titolo: Fiore di fulmine
Autrice: Vanessa Roggeri
Editore: Garzanti
Data di uscita: 21 maggio 2015
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 279
Prezzo cartaceo: 16,40€
Prezzo ebook: 9,99€


È quasi sera quando all'improvviso il cielo si fa livido, mentre enormi nuvole nere galoppano a oscurare gli ultimi raggi di sole. Da sempre, la prima cosa da fare è rintanarsi in casa, coprire gli specchi e pregare che il temporale svanisca presto. Eppure la piccola Nora, undici anni e il coraggio più scellerato che la gente di Monte Narba abbia mai conosciuto, non ha nessuna intenzione di mettersi al riparo. Nora vuole sfidare il vento che soffia sempre più forte e correre sulla cima della collina. È appena arrivata sotto una grande quercia quando un fulmine la colpisce sbalzandola lontano, esanime. Per tutto il piccolo villaggio sardo dove è cresciuta, la bambina è morta. Ma non è quello il suo destino. Nora riapre i suoi enormi occhi verdi, torna alla vita. Il fulmine le ha lasciato il segno di un fiore rosso sulla pelle bianca e la capacità di vedere quello che gli altri non vedono. Nella sua famiglia nessuno la riconosce più. Non sua madre, con cui amava ricamare la sera alla luce fioca di una candela, né i suoi fratelli, adorati compagni di scorribande nei boschi. C'è un nome per quelle come lei, "bidemortos", coloro che vedono i morti, e tutti ne hanno paura. Nel piccolo paese non c'è più posto per lei. La sua nuova casa è Cagliari, in un istituto per orfanelle, dove Nora chiude la sua anima in un guscio di dolore, mentre aspetta invano che qualcuno venga a prenderla.


Per finire vi invito a leggere il libro della bravissima Elvira Serra "IL VENTO NON LO PUOI FERMARE". Una storia che tratta un tema difficile e delicato, quello dell'omicidio stradale  e lo fa con estrema attenzione e delicatezza, facendoci vivere il percorso difficile di Elias che deve affrontare un peso troppo pesante da portare sulle spalle, quello di aver tolto la vita ad una giovane donna, investendola. Con questa storia capirete che il vento soffia di nuovo e che non possiamo fermarlo. 

IL ROMANZO

Titolo: Il vento non lo puoi fermare
Autrice: Elvira Serra
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 1 Settembre 2016
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 286
Prezzo cartaceo: 19,99
Prezzo ebook: 9,99€  


È la sera giusta, per Elias. Dopo la partita a calcetto e le lezioni all'università di Cagliari, è impaziente di partecipare alle prove del coro, dare un passaggio verso casa a Violetta e, vincendo la timidezza, confessarle il proprio amore. È la sera sbagliata, invece. Perché dopo averla lasciata davanti al portone, incapace di parlare, lui risale in macchina e va incontro a un destino buio. Quella notte, infatti, investe una giovane donna che muore sul colpo. E anche il suo futuro si spezza. Dopo l'incidente il senso di colpa è troppo grande: si chiude in camera, non vede più nessuno. Non parlare, non muoversi, sperando di sentire il meno possibile, sono gli imperativi del suo giudice interiore. Elias si infligge un percorso ascetico in fondo al proprio dolore, che pare senza uscita. Due anni. Finché, un passo alla volta, decide di abbandonare la Sardegna e cercare una sua strada, altrove... Ed è così che succede: il vento soffia di nuovo inarrestabile, e porta con sé un presente da reinventare e il coraggio di affrontare tutto ciò che verrà.



I romanzi che vi ho consigliato sono stati scritti da tre donne sarde che saranno in grado di conquistare i vostri cuori 💙


P.S. Volevo consigliarvi dei thriller 
ma qualcuno mi ha fatto notare che a Natale 
sarebbe meglio fermarsi alla narrativa. 
Ufffffff
Comunque... per tutti gli amanti dei thriller, sono disponibile in privato per eventuali consigli. Ecco! 

4 commenti :

  1. "Fiore di fulmine" l'ho letto ed è bellissimo! Hai letto anche il primo romanzo di Vanessa Roggeri "Il cuore selvatico del ginepro"? Anche quello davvero molto bello!
    Lo sai che anch'io ho un po' di DNA sardo :)

    RispondiElimina
  2. Ahaha Sara chi ti ha "tarpato le ali letterarie" ? 😂
    Comunque sono dei buoni consigli, hai scelto bene ugualmente 😉 📖

    RispondiElimina
  3. Sara ottimi i tuoi consigli. ❤
    Sono tre libri che ho in lista. ❤
    Adoro "Cristina Caboni", devo leggere ancora questo suo penultimo libro che a quanto pare è all'altezza degli altri. ❤
    Per quanto riguarda "Vanessa Roggeri" ho letto il libro precedente ovvero: (Il cuore selvatico del ginepro) davvero molto bello. ❤
    Spero di recuperarli tutti entro quest'anno. ❤
    Chi è che non ti ha voluto far consigliare i Thriller??? Ci sentiamo in privato allora. ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps: Avevo già letto e commentato la tua splendida recensione sul libro "Il giardino dei fiori segreti" Cristina Caboni. ❤

      Elimina