[Recensione] DUST - Daniela Ruggero - Self Publishing


Buongiorno Sognalettori, oggi vi parlo di un romanzo Self Publishing che mi ha conquistata e che ho letteralmente divorato, "Dust" di Daniela Ruggero, un' imperdibile Dark Romance!!!

IL ROMANZO

Titolo: Dust
Autore/Autrice: Daniela Ruggero
Editore: Self Publishing
Data di uscita: 27 Novembre 2017
Genere: Dark Romance
Pagine: -
Prezzo cartaceo: -
Prezzo ebook: 0,99€


Allyson è una donna delusa dalla vita, rinnegata dai genitori e cresciuta con una zia incapace di qualsiasi atto d’amore. In una notte come tante altre, ai margini della Detroit dimenticata, Allyson incontra l’uomo che le cambierà per sempre la vita. Ryan, occhi di ghiaccio e anima spezzata, si trasformerà nella sua ossessione. Una storia d’amore che travolge, consuma e brucia. Una passione letale che diventa dipendenza e possesso. In un’altalena di emozioni, Allyson e Ryan, vivranno un sentimento che saprà condurre le loro anime alla deriva.


Ambientata in una Detroit dimenticata, degradata e pericolosa, nasce la storia tra Allyson e Ryan, non una storia d’amore di quelle convenzionali, ma una passione bruciante e ossessiva… Un sentimento malato, così come lo sono i suoi protagonisti, spezzati nell'anima e in perenne lotta con la vita e i suoi ricordi.
Allyson Parker è una giovane donna che dalla vita cerca solo amore, anche se lo nega e anche se fa di tutto per evitarlo.
È cresciuta sentendosi diversa, incapace di essere amata… Rifiutata dai suoi genitori e affidata ad una zia cattolica e rigida, che la riteneva solo il frutto di un peccato mortale e che la umiliava e sottoponeva ad ore e ore di preghiere e punizioni corporali, a suo dire, per purificarla… Ally, ha promesso di non donare più il suo cuore a nessuno, solo una notte e poi si va avanti, è questo il patto che ha stretto con Fanny, sua coinquilina e amica da tempo.
Ma non aveva previsto l’incontro con quegli occhi, talmente magnetici da attirarla e coinvolgerla in quella sfida che porterà entrambi alla perdizione.

“Fu l’attimo che precedette l’oblio, la distruzione, il delirio di un’attrazione sconosciuta, priva di logica.”

Ryan Miller, degli orrori della vita ha già vissuto tutto, un padre assente, una madre drogata e prostituta, disposta a tutto per avere la sua dose, anche a vendere suo figlio e nonostante tutto, ha avuto la forza di tirarsi su, abbandonare il ghetto e diventare qualcuno.
Non un uomo di cui essere fieri, un bookmaker, un allibratore, ma far della violenza la sua attività principale è l’unica cosa che lo tiene lontano dai ricordi e il suo unico sfogo alla vendetta che gli brucia nelle vene.
Possedere Allyson, è per lui una sfida, forse un riscatto, verso tutto l’amore che gli è mancato, ma l’unica certezza che Ryan ha nella vita, è che lui, non perde mai… e farà di tutto per renderla sua, anche utilizzare la forza e farle del male.

“Era mia, ma lei ancora non lo sapeva. […] il mio obbiettivo era spezzarla e ricomporla, sarebbe diventata creta nelle mie mani.”

Un amore tormentato, osteggiato…. Ma un’attrazione magnetica a cui è impossibile resistere.

“Per quanto fosse sbagliato, sentivo che tra le sue braccia avevo trovato un posto speciale. Poco importava quali fossero i peccati di cui si era macchiato; dietro quello sguardo gelido, io avevo conosciuto un Ryan sepolto, un bambino che aveva subito l'orrore e che aveva fatto tutto ciò che poteva per sopravvivere.”

Riuscirà Allyson ad aprire il suo cuore all'amore e ad accettare Ryan per l’uomo che è diventato dopo tutte le violenze subite?
Lo lascio scoprire a voi…
Io non posso fare altro che dirvi, che finalmente, ho letto un Dark Romance degno di questo nome, “Dark”, appunto… Crudo, a tratti brutale e violento, che non si perde in utili tentativi di redenzione, con un protagonista maschile che non ha paura di mostrarsi per quello che è, un angelo oscuro, determinato e fiero di incutere timore.

“Avrei mostrato a quella donna tutto ciò che ero e lei mi avrebbe accettato perché lo voleva, perché dentro di sé sapeva che io ero tutto ciò che a lei mancava per essere completa.”

Daniela Ruggero è stata una piacevole scoperta per me, nonostante l’argomento del romanzo non sia leggero, l’autrice è riuscita a catturami e a rendere la lettura fluida e scorrevole, per nulla pesante insomma.
Un romanzo ben costruito e assolutamente non scontato, che porta il lettore ha divorare pagina dopo pagina, tanta è la curiosità di capire e sapere.
Decisamente da non perdere per gli amanti del genere!!!

“Sapevamo entrambi che non saremmo sopravvissuti a noi stessi perché eravamo anime perse e, quando due anime logorate dalla vita si incontrano, possono solo farsi del male.”



3 commenti :

  1. Bravissima Patri per questa recensione! Ho già letto in passato un libro di questa autrice,Broken,e mi era piaciuto molto. Nei suoi libri parka sempre di argomenti delicati,a volte anche scomodi ma con la sua scrittura riesce a non sfociare mai nella volgarità. Per me è un talento e il tuo parere me ne dà la conferma.

    RispondiElimina
  2. Non so se il genere del libro mi piacerebbe troppo, però si capisce bene che a te Patrizia è piaciuto molto!! 😉
    Ti auguro di trovare altri libri che ti garbino allo stesso modo 😘

    RispondiElimina
  3. Ciao Patrizia. ❤
    Ha ragione Lara, si percepisce moltissimo da queste tue parole quanto ti sia piaciuto questo libro. ❤
    Devo confessarti che questo è un genere che leggo veramente poco, ma la storia tormentata di questi due protagonisti mi affascina moltissimo. ❤
    Il fatto che l'autrice sappia trattare dei temi molto forti con delicatezza mi colpisce moltissimo. ❤
    Anche gli estratti mi intrigano, chissà magari un giorno riuscirò a leggerlo, di sicuro se lo farò mi piacerebbe poi condividere la mia opinione con te. ❤

    RispondiElimina