[Reading challenge] - Primo obiettivo


Miei cari sognalettori, eccoci arrivati al primo obiettivo di questa "challenge", come potete vedere dal banner, si tratta di "GARZANTI".  Ieri ho avuto il piacere di stare in compagnia di tre bravissime autrici italiane 💙 e quindi, per questo primo obiettivo dovrete leggere edizioni garzanti. Provate a dirmi che non avete a casa almeno un libro di questa casa editrice... Ora risponderò a qualche domanda che mi avete posto.
1. Valgono anche le riletture?
Assolutamente si.
2. Posso leggere anche libri "vecchi" non solo ultime uscite?
Certo!  
3. Va bene anche un libro che ho letto da poco? 
Si, ma solo libri che avete letto almeno negli ultimi due mesi. 
4. Posso saltare un obiettivo?
Si. Nessuno vi obbliga a partecipare a tutti, io stessa non parteciperò a quello dedicato al romance, non me ne vogliate ma ho qualche problemino con questo genere...

Vi ricordo cosa dovete fare da questo momento:
- SCRIVERE il titolo scelto per l'obiettivo nei commenti qui sotto.
- Leggerlo entro il 9 ottobre 
- Il 9 OTTOBRE seguire la diretta per parlare insieme delle nostre letture.
Se non riuscite a seguire la diretta, potete guardarla dopo e lasciare il vostro commento. 
Entro 24 ore comunque 💙


LA MIA SCELTA:

IL ROMANZO

Titolo: La lettera segreta
Autore/Autrice: Chloé Duval
Editore: Garzanti
Data di uscita: 7 settembre 2017
Genere: Narrativa italiana
Pagine: 199
Prezzo cartaceo: 16,90€
Prezzo ebook: 9,99€


Può la lettera di uno sconosciuto cambiarti la vita? È quello che si chiede Flavie quando si vede recapitare una busta misteriosa datata 1971. Una busta arrivata con quarantatré anni di ritardo. Non ha idea di chi possa essere Lili, la destinataria. Eppure la curiosità è così forte che Flavie decide di aprirla. Il contenuto, scritto a mano in una calligrafia elegante, la sorprende: perché quelle righe le ricordano i romanzi che ama scrivere. Quelle righe nascondono una storia d’amore in cui un uomo supplica Lili di raggiungerlo e di sposarlo. Un uomo che si firma solo con E. Flavie non ha altri indizi. Non altre informazioni se non una richiesta fatta con il cuore che forse non è mai stata ascoltata. Forse quelle parole, perse nel vento, hanno modificato il destino di due persone per sempre. Flavie deve trovarle. Deve sapere se sono state divise tutti questi anni da una lettera mai arrivata. Perché ha bisogno di credere anche lei che possa esistere qualcosa più forte di tutto. Più forte del tempo, degli sbagli, delle scelte, degli imprevisti. Qualcosa che Flavie ha trovato solo nei romanzi, mai nella realtà. La ricerca la porta nel Sud della Francia, dove scopre che forse non tutto è perduto. Che forse è ancora possibile riannodare i fili spezzato del passato. Perché ci sono amori che non si possono dimenticare. Ci sono emozioni che cambiano ogni cosa. E Flavie, trascinata da quello che la lettera le ha rivelato, è pronta finalmente a viverle. La lettera segreta è un grandissimo successo del passaparola. Pubblicato inizialmente solo in e-book, è stato amato dai lettori le cui recensioni hanno suscitato l’interesse degli editori di tutto il mondo. Un romanzo sugli imprevisti che solo l’amore più vero può superare. Un romanzo che insegna come anche la cosa più banale, come una lettera nella cassetta della posta, possa cambiare il destino. Basta aver voglia di cercare, di crederci, di sperare.


QUALCHE CONSIGLIO PER VOI...


IL ROMANZO

Titolo: Ci vediamo un giorno di questi
Autore/Autrice: Federica Bosco
Editore: Garzanti
Data di uscita: 14 settembre
Genere: Narrativa
Pagine: 310
Prezzo cartaceo: 16,90€
Prezzo ebook: 9,99€


A volte per far nascere un'amicizia senza fine basta un biscotto condiviso nel cortile della scuola. Così è stato per Ludovica e Caterina, che da quel giorno sono diventate come sorelle. Sorelle che non potrebbero essere più diverse l'una dall'altra. Caterina è un vulcano di energia, non conosce cosa sia la paura. Per Ludovica la paura è una parola tatuata a fuoco nella sua vita e sul suo cuore. Nessuno spazio per il rischio, solo scelte sempre uguali. Anno dopo anno, mentre Caterina trascina Ludovica alle feste, lei cerca di introdurre un po' di responsabilità nei giorni dell'amica dominati dal caos. Un'equazione perfetta. Un'unione senza ombre dall'infanzia alla maturità, attraverso l'adolescenza, fino a giungere a quel punto della vita in cui Ludovica si rende conto che la sua vita è impacchettata e precisa come un trolley della Ryanair, per evitare sorprese al check-in, un muro costruito meticolosamente che la protegge dagli urti della vita: lavoro in banca, fidanzato storico, niente figli, nel tentativo di arginare le onde. Eppure non esiste un muro così alto da proteggerci dalle curve del destino. Dalla vita che a volte fortifica, distrugge, cambia. E, inaspettatamente, travolge. Dopo un'esistenza passata da Ludovica a vivere della luce emanata dalla vitalità di Caterina, ora è quest'ultima che ha bisogno di lei. Ora è Caterina a chiederle il regalo più grande. Quello di slacciare le funi che saldano la barca al porto e lasciarsi andare al mare aperto, dove tutto è pericoloso, inatteso, imprevisto. Ma inevitabilmente sorprendente.



IL ROMANZO

Titolo: Le mamme ribelli non hanno paura
Autore/Autrice: Giada Sundas
Editore: Garzanti
Data di uscita: 11 maggio
Genere: Narrativa
Pagine: 201
Prezzo cartaceo: 16,40€
Prezzo ebook: 9,99€


Appena ha sentito un piccolo cuore battere dentro di sé, Giada ha cominciato a essere madre. Ma solo quando l'ha stretta tra le braccia quella vita è esistita davvero. Un attimo prima Giada era una persona, un attimo dopo un'altra, e per sempre. Perché quando nasce un figlio si rinasce di nuovo. Si rinasce madri. Da quel giorno ha studiato tutti i manuali esistenti in commercio e ha ascoltato ogni consiglio. Affinché Mya, il suo dono più prezioso, fosse al sicuro, protetta, amata. Eppure non sempre tutto le veniva come era scritto in quei libri o come le avevano detto di fare. Ed è stato allora che ha capito una grande verità: che non esistono regole, leggi, dogmi imprescindibili. Il mestiere di madre si fa ogni giorno, si impara sul campo tra una ninnananna ricca di parole dolci e un rigurgito che rimane su una maglia per giorni. Tra un abbraccio che arriva inaspettato e cambia la giornata e un cartone animato che si odia perché lo si conosce ormai a memoria. Non c'è una ricetta, nessuno la conosce. Le risposte sono dentro ogni madre, sono lì, nel profondo dove risiede l'istinto. Dove vive e cresce l'amore più incondizionato che si possa provare. Dove non c'è bisogno di consultare nessuna enciclopedia per sapere cosa è giusto fare. E l'imperfezione l'unica verità. La morbidezza di un bacio sbavato, la bellezza di un codino che non riesce a star dritto. La ribellione di scegliere un calzino di un colore diverso dall'altro. Sono queste le magie che fanno un figlio felice. Perché solo non seguendo le regole si trova il coraggio di essere madri a proprio modo. Giada Sundas è la mamma più famosa del web. I suoi post sulla sua esperienza di madre hanno avuto migliaia di condivisioni. Le mamme ribelli non hanno paura è il suo primo romanzo. Un debutto che partendo dalla vita parla al cuore di tutti. Un piccolo regalo a una bimba di due anni perché possa scoprire un giorno come è venuta al mondo, da quale amore, da quali errori, da quali scelte. Una storia sulla maternità, quella vera che si fa passo dopo passo, fatica dopo fatica, felicità dopo felicità.


ALTRI TITOLI...



25 commenti :

  1. che bello ^_^ colgo l'occasione per finire la novella che è uscita uno disastro è per sempre jamie mcguire, non ho avuto tempo per iniziarla quindi ne approfitto adesso ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un disastro è per sempre jamie mcguire *

      Elimina
    2. Maria, non è proprio il mio genere ma attendo la tua opinione! Riuscirai a farmi cambiare idea?

      Elimina
  2. Ciao! Io ho scelto il cinema della felicità di Mauricio Gomyde <3

    RispondiElimina
  3. io leggo ci vediamo un giorno di questi di federica bosco

    RispondiElimina
  4. Le mamme ribelli non hanno paura. Giada Sundas

    RispondiElimina
  5. Eccomi scelgo anche io - La lettera segreta di Chloé Duval perchè il mistero mi affascina sempre

    RispondiElimina
  6. La mia scelta è Tutta colpa di un libro di Shelly King

    RispondiElimina
  7. leggere è una faccenda da gatti di Alex howard.

    RispondiElimina
  8. Scelgo La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti.

    RispondiElimina
  9. Ho deciso sono dei vostri grazie
    Scelgo leggere è una faccenda da gatti sto per finirlo

    RispondiElimina
  10. Dopo una lunga riflessione :-) ho deciso...leggo"ci vediamo un giorni di questi" di Federica bosco

    RispondiElimina
  11. Partecipo, almeno ci provo. ❤️
    Per questo primo obiettivo scelgo il libro: Lo strano viaggio di un oggetto smarrito " Salvatore Basile " ❤️
    Sara ci hai consigliato dei libri a dir poco belli. ❤️
    Sono praticamente tutti nella mia lista. . . ❤️
    Spero di leggerli presto. ❤️

    RispondiElimina
  12. Ho deciso di leggere: la lettera segreta 💙

    RispondiElimina
  13. Leggerò un indimenticabile disastro di Jamie Mcguire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cambiato idea leggerò il tuo pericolosi sorriso di Arianna mechelli

      Elimina
    2. Ho cambiato idea leggerò il tuo pericolosi sorriso di Arianna mechelli

      Elimina
  14. Io leggo l'amore è un disastro di Jamie mcguire

    RispondiElimina
  15. Finalmente ho deciso! Leggerò "Ogni istante di me e di te" di Alex Capus che aspetta da un bel po' nella mia libreria.

    RispondiElimina
  16. Io leggerò "splendi più che puoi" di sara rattaro.
    Buona lettura a tutti

    RispondiElimina
  17. Io leggerò "Ci vediamo un giorno di questi" :) Buona lettura!

    RispondiElimina