[Libri per sognare] L'AMORE FA MALE - Lauren Layne - Newton Compton


Buongiorno Sognalettori, sono Patrizia e oggi vi parlo di "L'amore fa male" di Lauren Layne, edito da Newton Compton.

IL ROMANZO

Titolo: L'amore fa male
Autore/Autrice: Lauren Layne
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 12 Giugno 2017
Genere: New Adult
Pagine: -
Prezzo cartaceo: -
Prezzo ebook: 4,99€


Michael St. Claire è cresciuto a New York e non si sarebbe mai aspettato di ritrovarsi a vent'anni con degli stivali da cowboy. Ma ha scoperto che il suo vero padre è un completo estraneo che ha una famiglia a Cedar Grove, nel Texas. Lì Michael conosce Kristin Bellamy, una ragazza raffinatissima che ha tutto ciò che Michael desidera in una donna. L'unico problema è che Kristin esce con il suo nuovo fratellastro, Devon. La sorella sfacciata e prorompente di Kristin, Chloe, è sempre stata innamorata di Devon Patterson. Così quando Michael si offre di aiutarla a far rompere Devon e Kristin, a Chloe non sembra vero. Poco dopo Chloe finalmente raggiunge il suo obiettivo, ma fa una scoperta sconvolgente: non vuole più l'uomo per cui ha combattuto, ma quello che è stato al suo fianco. Dopo tutto ciò che hanno passato insieme, Michael è ferito e non vuole più saperne. Riuscirà Chloe a convincerlo che per amore vale la pena di correre dei rischi?

Parliamo di una serie New Adult composta da tre libri, Un amore senza fine, Grazie per avermi spezzato il cuore e per ultimo L’amore fa male,  tutti autoconclusivi.
Tre libri per tre coppie, che ci faranno dannare, ridere, arrabbiare e gioire.
Chi ha letto i primi due libri, conoscerà sicuramente il protagonista di questo romanzo, Micheal St. Claire, un ragazzo tormentato dagli errori del passato, che qui ritroviamo alle prese con una nuova, inaspettata e sconvolgente notizia.
Il ragazzo, infatti, dal ritorno dal Maine, scopre che quello che sapeva essere suo padre, in realtà non lo è…ed è per questo che molla tutto e parte alla volta del Texas, alla ricerca del suo vero padre.
Qui, farà la conoscenza delle sorelle Bellamy, molto diverse l’una dall’altra.
Una, Kristin, magra, bionda e viziata ai limiti dell’eccesso, l’altra, Chole, riccia, tra il nero e il castano e beh….abbondante.
Ma proprio le due sorelle saranno utili a  Micheal per avvicinarsi alla famiglia Patterson, quella del suo padre biologico, una delle famiglie più in vista e rinomate al Cambridge Country Club di Cedar Gorve, dove Micheal da lezioni di tennis alla maggiore delle sorelle Bellamy, Kristin, nonché fidanzata di Devon Patterson.
Dapprima punterà a scippare la fidanzata al fratellastro…tra un servizio e un  rovescio, inizierà a flirtare con Kristin, che di certo non disdegna, ma la sorella minore, Chole ci metterà del suo, innamorata da sempre di Devon, non mancherà di farsi sentire con le sue irriverenti battutine e la sua innata simpatia.

“Carini”, dice facendo un gesto da lei a me. “Se copulate chiamerò la Pampers e li avvertirò che so da dove nascerà il loro prossimo testimonial”

Le cose si complicano, quando Micheal, accortosi della cotta di Chole per Devon, le propone di lavorare insieme sulla sua autostima e sicurezza, attraverso l’allenamento fisico, per far si che finalmente Devon la veda veramente per quel che è, una donna, e non, per la sorellina minore della fidanzata, amica d’infanzia e confidente.

“Cosa fai in mezzo alla settimana alle sette?” mi chiede.“Ehmm, di solito ceno in famiglia?”.“Alle sette di mattina”.“Aaah in quel caso di solito vado a lezione di spinning, se faccio tardi a Pilates” ironizzo.Mi fissa in silenzio fino a ché non cedo.“Okay, va bene, dormo”.“Non più. Ci vediamo domani al centro fitness del circolo”.Lo fisso e lui mi fissa a sua volta e poi, maledizione, sorride, un sorriso vero, poi scoppia a ridere.“Dio avresti dovuto vedere la tua faccia disgustata in questo momento” dice.“Credimi, veniva direttamente dal cuore”, mormoro.

Eh si sa….stare troppo insieme, quando si ha a che fare con una tipa tutto pepe che ti chiama “Manzo”, che ti palpa in continuazione e ti fa ridere come nessuna mai….può farti capitolare!!!
Ma l’amore si sa … fa male!!! le insicurezze e i sensi di colpa per gli errori fatti, li porteranno a cercare di smentire i loro sentimenti.

E da qualche parte nel mio petto la verità si insinua dentro me. So che in realtà vorrei dirle “Mi piaci così. Mi piaci molto più di quanto dovresti”

Chè dire, ho letto tutta la serie, e se il primo mi aveva un po’ deluso con una storia deboluccia, il secondo e il terzo volume mi hanno fatta ricredere. Ho adorato i battibecchi, le battute e i punzecchiamenti tra i protagonisti.
Ho amato il carattere forte e irriverente che l’autrice ha voluto dare alla protagonista femminile….finalmente una donna con gli attributi, che non si è lasciata abbattere dalle difficoltà e non si è fatta soffocare dagli stereotipi femminili imposti dalle società ricche, pur avendo i suoi attimi di fragilità.
Un romanzo ben scritto, scorrevole, fresco, che si legge d’un fiato.
Non c’è stato un attimo di noia o di passività, le emozioni erano tangibili e ben descritte.
L’ho ammetto…ho versato qualche lacrimuccia, ma che ci volete fare…sono una romanticona!!!




Nessun commento :

Posta un commento