Ultima tappa blogtour - Recensione in anteprima: "IL GIARDINO DEI FIORI SEGRETI" di Cristina Caboni -


Buongiorno Sognatori! 
Eccoci arrivati all'ultima tappa di questo blog tour! Oggi in questo post troverete oltre alla recensione in anteprima, anche il terzo estratto che la Garzanti ha messo a disposizione per voi lettori... Ricordatevi di controllare di aver commentato e condiviso tutte le tappe, di esservi iscritti a tutti i blog e di aver messo il mi piace alle due pagine facebook (Pagina autrice e casa editrice) perché controlleremo! 



Questo è un romanzo speciale, uno di quelli che è destinato a restare nel cuore di noi lettori!
Ambientazioni spettacolari, natura e personaggi meravigliosi, fanno da contorno a questa storia piena di mistero. Cosa ci può essere di più intrigante dei segreti di famiglia?
Iris Donati, una delle due protagoniste di questo romanzo, è una ragazza che porta dentro di se una malinconia, un vuoto che non riesce a colmare e non ne capisce il motivo. Lavora ad Amsterdam, in un giornale, dove si occupa della rubrica di giardinaggio LA FATA DEI FIORI.  Ha un rapporto speciale con la natura e con i fiori, infatti, le prime pagine del libro, ci descrivono Iris alle prese con la creazione di un giardino segreto. 

"Quello che faceva nelle notti di luna crescente era proibito. Se l’avessero scoperta avrebbe passato molto più di un semplice guaio. Ne era pienamente consapevole. Eppure continuava a cercare luoghi dove collocare i suoi giardini. Il mondo aveva bisogno di fiori. Quella era la sua unica certezza."

"Quello che avrebbe creato quella notte sarebbe stato un giardino molto speciale. Il giallo delle primule per la rinascita, il blu e il viola dei giacinti per il coraggio e la forza, il rosa dei tulipani per la speranza. E rose damascene per il loro intenso profumo. Era un’offerta, un regalo, il tentativo di aiutare qualcuno. Qualcosa che non nasceva semplicemente dal suo desiderio di vivere la natura, o dal suo modo di vederla e di prendersene cura, come nei giardini che aveva creato fino allora. E questo un po’ la spaventava."
Una fata dei fiori come Iris, deve avere un amico speciale!!! Lui è Jonas... e mi ha letteralmente conquistata! Come si fa a resistere al vecchio saggio e ai suoi consigli? E' un personaggio che resterà nel cuore dei lettori più sensibili. 

"C’era un infinito senso di pace in quel luogo. Il calore della stanza, il lieve russare dei gatti, l’odore aspro del fiume. Tutto le piaceva. Piano piano il senso di oppressione che l’aveva stretta in ufficio si allentò. Era sempre così quando passava a trovare Jonas. Lui la faceva stare bene, avrebbe fatto stare bene chiunque, pensò. Dopo aver accarezzato un micio, Jonas lo mise giù."

 "«Che cosa ti piace di più della gente? Scegli una cosa sola, mi raccomando. » Non era più una bambina, perché continuava con gli indovinelli? Per un istante Iris pensò di rifiutarsi di rispondere, ma Jonas gonfiò le guance e le fece le smorfie, le stesse che da piccola la facevano sbellicare dalle risate. «Il sorriso.» Tante cose si potevano capire di una persona da come sorrideva. Anche quello glielo aveva insegnato Jonas. «Risposta esatta. E sai perché?» Scosse la testa. Lui moriva dalla voglia di dirglielo, non gli avrebbe tolto quel piacere. «È una finestra sull’anima. E l’unica cosa che ci rende degni di stare tra i fiori è proprio l’umanità. Questo non significa che la possiedano tutti, però», si affrettò a precisare. «Pensa al libro più bello che hai letto, al quadro più bello che hai visto, alla canzone più bella che hai ascoltato. Erano tutte espressioni dell’anima.» Iris sorrise. «Però alcune volte ti viene proprio da chiederti se la dimensione dove vivi sia la stessa nella quale abitano gli altri.» «Quando ti succede ricordati chi sei, e quello in cui credi. Non è difficile. L’essenziale è essere in pace con sé stessi. E non dimenticarti mai che le cose esistono solo quando tu le prendi in considerazione, piccoletta.»"
Iris si sentiva stupida, le cose in cui crede  la fanno sentire così, infondo, una che parla con le piante può sembrare strana... Quel giorno, il suo capo le affida un incarico importante: andare a Londra per il CHELSEA FLOWER SHOW e scrivere un articolo. 
Da quando atterra a Londra, le descrizioni dei luoghi ci faranno galoppare con la fantasia, facendoci immaginare di essere lì con lei. 
E tutto è così perfetto... è nel suo mondo, circondata da fiori e piante , finchè non incrocia gli occhi di Viola. 


"Iris si immobilizzò e guardò meglio la sconosciuta. L’aria divenne densa, pesante. Il cuore prese a batterle forte. Fece un passo in avanti, e poi un altro. «Chi sei?» L’altra non le rispose, limitandosi a ricambiare lo sguardo. Occhi grigioazzurri di una sfumatura particolare, insoliti e rari. Iris li aveva visti ogni giorno della sua vita: ogni volta che si era specchiata. Come i suoi anche i capelli, lunghi, lisci e castani. E sua la struttura del viso delicato, dal naso sottile. Ma non solo: corporatura, altezza, tutto! Se non fosse stato per il giubbotto catarifrangente, Iris avrebbe giurato di trovarsi davanti a uno specchio. La ragazza con il giubbotto era pallida, gli occhi sgranati. «Chi sei?» le chiese nuovamente. All’improvviso un gruppo di persone si mise tra di loro. Iris restò là, paralizzata dallo stupore, senza parole, senza fiato in gola, in preda allo shock. Era lei, era identica a lei."

 E da quel momento cambierà tutto. La sua vita verrà stravolta! Tutte le sue certezze crolleranno, aveva una sorella, una gemella...e lei non lo sapeva! 
Perchè erano state divise da piccole?? Per quale motivo? 
Per scoprire la verità, Cristina Caboni ci farà viaggiare ancora. Questa volta dopo Amsterdam e i suoi canali, Londra e i suoi giardini, ci porta in Italia dove Giulia, la nonna di Iris e Viola ci svelerà il segreto della famiglia Donati. 

Scrivere questa recensione è stato davvero complicato perché il libro mi è piaciuto tantissimo e la mia paura è quella di non rendere abbastanza giustizia a questa meraviglia. Lo stile dell'autrice è magico, misterioso e poetico, difficile staccarsi dalle pagine. Da quando l'ho iniziato, il mio vocabolario ha visto una limitazione del resto dei vocaboli della lingua italiana per fermarsi all'uso ripetitivo della parola WOW... 
Faccio i miei complimenti a Cristina, l'attenzione e l'amore che mette nel suo lavoro di scrittrice si percepisce in ogni parola, in ogni pagina e in ogni personaggio! 


La mia recensione finisce qui, ora vi lascio in compagnia dell'estratto che la Garzanti ha messo a disposizione in anteprima, per voi lettori. 
(trovate i primi due nella quinta e sesta tappa)


Vi ricordo che avete tempo fino alla mezzanotte di oggi per partecipare al giveaway, assicuratevi di aver commentato e condiviso tutte le tappe! Non dimenticate di seguire la pagina autrice di Cristina Caboni e della casa editrice.

E domani, correte in libreria!



35 commenti :

  1. Magnifica recensione e bellissimo Blogtour, grazie per l'opportunità e stato bellissimo scoprire il libro con voi *_*

    RispondiElimina
  2. grazie dell'opportunità è stato splendido seguire il blog

    RispondiElimina
  3. La voglia di leggere aumenta sempre di più grazie a questo blogtour ho scoperto molti aspetti di questo libro che mi ha subito incuriosito! Grazie per l'opportunità

    RispondiElimina
  4. Grazie grazie per questa possibilità!! E bellissimo tour ^^

    RispondiElimina
  5. Bellissima iniziativa e bellissimo partecipare a questo blog tour!
    Grazie di cuore! E in bocca al lupo a tutti!!!!
    Finalmente domani è il 20!!!!! Evviva!!!!!

    RispondiElimina
  6. Anche io non riesco a fare altro che a dire WOW da quando è iniziato questo blogtour ♡
    E ci mancava solo la tua recensione per far arrivare la curiosità alle stelle :-D
    davvero una gran bella recensione!
    Non vedo l'ora di leggere questo romanzo, però allo stesso tempo sono triste perché il blogtour sta giungendo a termine :'(
    È stato bello scoprire questo romanzo insieme passo dopo passo!
    Siete stati tutti speciali voi bloggers, grazie di tutto ♡

    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook e Google +: Rosy Palazzo

    Condivisione Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=754049518080115&id=100004252210765

    Condivisione Google +:
    https://plus.google.com/113976052575756250572/posts/9AforvaH7Pv

    Condivisione Instagram:
    https://www.instagram.com/p/BLvTPcuB_a1/

    Adesso incrocio le dita!!!

    RispondiElimina
  7. Credimi, hai reso giustizia a questo romanzo, mi hai trasmesso belle impressioni. È una recensione che invoglia alla lettura.
    Link di condivisione della tappa su Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=354244551584218&id=100009960271401&ref=
    Lettrice fissa dei blog e like alle pagine Facebook come Alexandra Scarlatto.
    Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Non vedo l'ora di leggere questo libro! Il momento dell'incontro tra Iris e Viola deve togliere il fiato!!!
    Ormai ci siamo! Grazie per questo fantastico blog tour! A domani!

    RispondiElimina
  9. Wow wow wow, sono le prime parole che ho detto quando ho letto i tre estratti, questo libro ti rapisce, ti fà venire la voglia di immergerti nella lettura e non smettere più.
    Non vedo l'ora di leggerlo, Cristina è un ottima scrittrice, sicuramente ci saranno tantissime emozioni in questo libro, la tua recensione mi ha incantata ^_^

    Ho partecipato molto volentieri a questo bellissimo viaggio alla scoperta dei personaggi... mi spiace che sia finito, speriamo almeno che la fortuna sia dalla mia parte, :)

    Seguo tutti i blog partecipanti con il nome: Elisa Pellino
    Ho condiviso questa tappa su Facebook taggando la pagina del blog, Twitter, e Google+ ( Uso solo questi social )
    LINK CONDIVISIONE FACEBOOK: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10208273257042850?pnref=story
    LINK CONDIVISIONE TWITTER: https://twitter.com/ElysaPellino/status/788692268387631108
    LINK CONDIVISIONE GOOGLE+: https://plus.google.com/u/0/104143485217744156564/posts/L4p4jDbgaGQ
    Seguo la pagina Facebook dell'autrice + quella della casa editrice Garzani con il nome: Elysa Pellino con la ( Y )
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    Grazie per la partecipazione, Buona Fortuna a Tutti :)

    RispondiElimina
  10. Buongiorno|E'stato bello partecipare a questo blogtour! Per me era la prima volta...
    Grazie a Cristina Caboni e a Garzanti Libri
    Grazie a tutti voi blogger e ai vostri blog:
    A te Diario di un sogno,
    Reading at Tiffany's,
    Il blog delle lettrici compulsive,
    La ragazza che annusava i libri,
    Libri che porto con me,
    Everpop.
    Lettrice fissa o follower: Donata Trovato
    La mia mail: donata_trovato@virgilio.it oppure donata.trovato@gmail.com
    Su facebook: Donata Trovato
    Seguo Cristina Caboni autrice e Garzanti Libri
    Ho condiviso questo post sulla mia pagina facebook







    RispondiElimina
  11. Buongiorno!!! Commentato e condiviso tutto! Che emozione e che bella iniziativa In bocca al lupo a tutti!

    RispondiElimina
  12. Perccato che il blogtour sia arrivato alla fine, e' stato un vero piacere partecipare! Complimenti per la bellissima recensione!

    RispondiElimina
  13. grazie per questo bel viaggio insieme a voi! un libro sicuramente da leggere! ;)

    RispondiElimina
  14. Partecipo! Ho seguito tutte le istruzioni e condiviso i post relativi a tutte le tappe sui miei profili Facebook e Google + ☺

    RispondiElimina
  15. Bellissimo avvincente blogtour. Grazie per questa iniziativa che mi ha dato modo di conoscere il libro in tutti i suoi aspetti. Ora non mi resta che leggerlo per intero ma prima aspetto la chiusura del tour con le dita incrociate...
    Ricordo che il mio nome di lettrice fissa del blog è Mik e questa è la mia ultima condivisione in facebook:
    https://www.facebook.com/micaela.catanese.7/posts/1214598225263527
    Ciao!

    RispondiElimina
  16. Complimenti per la recensione, è davvero bellissima! Mi fa piacere aver scoperto quest'autrice *___*

    RispondiElimina
  17. Risposte
    1. Claudia, ci risulta che non hai commentato la terza, la quarta, la quinta e la sesta tappa... hai ancora poche ore per partecipare

      Elimina
    2. ORA CI SEI! HAI COMMENTATO TUTTO.

      Elimina
  18. Claudia, ci risulta che non hai commentato la terza, la quarta, la quinta e la sesta tappa... hai ancora poche ore per partecipare

    RispondiElimina
  19. Bellissimo blogtour!peccato sia giunto al termine...bello l'estratto e interessante la tua recensione:)

    RispondiElimina
  20. È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto,abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito.
    É una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto. Ci sarà sempre un' altra opportunità, un' altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c'è un nuovo inizio.
    Tratto da "Il piccolo principe" di Antoine de Saint Exupéry

    RispondiElimina
  21. Grazie a tutti per questa bella avventura!

    RispondiElimina
  22. Non vedo l'ora di leggerlo! Grazie mille per questa iniziativa.

    RispondiElimina
  23. Viola è la gemella che mi incuriosisce di più - la scena del loro incontro è stata molto intensa. Così come mi incuriosisce la storia e il segreto che la nonna racconterà loro. Come si sente nelle ultime righe di questa bella recensione che ti è piaciuto tanto!
    Seguo i blog come NotLoved e/o xxNotLovedxx e su Facebook sono Alice Biolcati.
    Ho condiviso qui.

    RispondiElimina
  24. Grazie per questo bellissimo tour!! Domani il gran giorno!! 👏🏻👏🏻

    RispondiElimina
  25. Grazie per questo blog tour ! E da domani si inizia a leggere !!

    RispondiElimina
  26. Grazie per questo blog tour ! E da domani si inizia a leggere !!

    RispondiElimina
  27. Ciao! Questo libro farà parte della mia libreria digitale a partire dai prossimi giorni!

    Ti seguo come Niente di Personale
    Mail: nientedipersonale17@gmail.com
    FB: https://www.facebook.com/rosaria.sgarlata/posts/1138878572857208

    RispondiElimina
  28. Ed eccomi qui arrivata alla settima ed ultima tappa... è anche un modo un po' ciclico iniziare e finire un BlogTour nello stesso blog... è un po' come aprire un libro, viaggiare leggendolo e poi ritornare al punto di partenza chiudendolo dopo aver letto l'ultima pagina. :)
    Grazie per questa recensione appassionata senza svelare troppo di quel che accadrà nel libro... è stato piacevole leggere tutto, conoscere meglio un libro, la sua autrice e le sue 2 opere precedenti, leggere ben 3 estratti dal libro in anteprima e fare questo viaggio "In mezzo ai fiori"... ^_^
    Grazie a tutte per questa bell'opportunità ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Lara per aver commentato tutte le tappe! Continua a seguirci... domani scopriremo il nome del fortunato vincitore!

      Elimina
  29. Ciao Sara!!
    Eccomi arrivata all'ultima tappa!! Bellissimi questi estratti, e vederti dare il voto "Un sogno ad occhi aperti" mi fa desiderare ancor più di doverlo assolutamente leggere. In caso di vincita o no, credo sia comunque una lettura di cui fare tesoro! :)
    Condivido con facebok e google +,
    la mia mail è stoffedinchiostro@gmail.com
    e ovviamente ho seguito tutto con il nome jasmine stoffe d'inchiostro.

    https://www.facebook.com/stoffedinchiostro/
    https://plus.google.com/u/0/112995626898386144152

    Grazie mille per l'opportunità che ci ha dato la Garzanti, l'autrice dei libri e tutte le bloggher partecipanti!!! :D
    Un abbraccio a tutti!! :)

    RispondiElimina
  30. Grazie mille per questo blogtour.spero in un pò di fortuna altrimenti vado a fare un giretto in libreria!❤

    RispondiElimina
  31. Grazie mille per questo blogtour.spero in un pò di fortuna altrimenti vado a fare un giretto in libreria!❤

    RispondiElimina