[REVIEW TOUR] COME SEDURRE IL CAPO - NATASHA MADISON - QUIXOTE EDIZIONI


Cari amici lettori, inizio il nuovo anno con la mia recensione sul nuovo libro di Natasha Madison, un contemporary romance edito da Quixote Edizioni davvero molto carino.


IL ROMANZO

Genere: Contemporary Romance
Data di uscita: 28 Dicembre 2018
Prezzo cartaceo: -
Prezzo ebook: 3,99€


Lauren Tornare al lavoro doveva essere una transizione indolore, ma da quando il mio nuovo capo si rivela essere uno stronzo arrogante e presuntuoso, la mia vita professionale si è trasformata in una vera tortura. D’accordo, averlo chiamato stronzo prima di sapere che fosse il mio capo non è stata la migliore delle scelte. Odiarlo dovrebbe essere facile. Solo che non avevo messo in conto che fosse così fantastico e affascinante, quando non mi provoca. Austin Mi aspettavo che la mia nuova segretaria fosse professionale e puntuale, ma finora ci sono stati solo occhiatacce e commenti sgarbati. Quella piccola furia meriterebbe il licenziamento, ma l’unica cosa a cui riesco a pensare è di farla piegare sulla mia scrivania e infrangere ogni regola che mi sono auto-imposto. Uno sguardo. Un tocco. Una notte. Se infrangiamo le regole, le nostre vite non saranno mai più le stesse. Fortunatamente, le regole sono fatte per essere infrante. E poi, è così bello sedurre il capo.

"Come sedurre il capo" è il primo libro che leggo della Madison e si è rivelato una piacevolissima scoperta, fa parte della "Tempt series" e in questo capitolo conosciamo la storia di Lauren e Austin.
Lauren è una giovane donna con un ex marito fedifrago alle spalle e due figli piccoli, in procinto di iniziare un nuovo lavoro dopo dieci anni dalla sua ultima esperienza lavorativa; fin da subito conquista le simpatie di chi legge con il suo carattere tenace e onesto, è una madre che mette al primo posto i suoi figli ma è anche una donna che ha deciso di riprendere in mano la sua vita per riscattarsi dal fallimento del suo matrimonio.
Austin è il capo di Lauren, un uomo che sul piano lavorativo si rivela severo e intransigente, doti che hanno segnato il suo successo in campo professionale; una delle sue regole d'oro è di non mischiare lavoro e sesso e lui non ha alcuna intenzione di trasgredirla, solo che l'arrivo della donna mette a dura prova il suo autocontrollo.
Si volta per allontanarsi e io continuo a fissarla. Per ogni singolo cazzo di passo che fa, ondeggia i fianchi; la parte migliore è che non se ne rende nemmeno conto. Non si rende conto del fatto che io sia qui seduto, a combattere una battaglia personale contro la mia stessa regola. Non sono sicuro di come riuscirò a portare a termine qualcosa, perché scoparmela sulla mia scrivania è l’unica cosa alla quale riesco a pensare in questo momento.
Se all'inizio pensavo di trovarmi davanti al solito romance mi sono ricreduta grazie alla forte componente ironica aggiunta dall'autrice; le risate non sono proprio mancate assistendo ai numerosi dispetti e agli scherzi che si fanno a vicenda, anche se Lauren a volte ci va giù pesante con le sue vendette tanto da diventare anche un po' pericolose.
Il sangue mi ribolle nelle vene. Vorrei rispondergli con un semplice “vaffanculo”, invece, penso a qualcosa di meglio. Ah, sì, gliela farò vedere io...
Ci ritroviamo così a leggere di questa strana "danza di corteggiamento", così definita da uno dei numerosi personaggi che popolano la trama, fra i due protagonisti che altro non è il preludio della focosa passione che alla fine esplode inesorabilmente, anche se i problemi non sono finiti, proprio a causa della famosa regola di Austin che ho menzionato prima... allora c'è da chiedersi: riusciranno i due piccioncini a mettere da parte dubbi, pregiudizi e regole così da vivere senza riserve questa relazione? Sta a voi scoprirlo!
Austin, devi sapere che lei provava qualcosa per te, così come tu lo provi per lei. Di certo, al resto dell’ufficio era palese; ci stavamo divertendo a osservare la vostra danza di corteggiamento. Anzi, eravamo pronti a lanciare scommesse su quanto tempo ci avreste messo a fare due più due e mettervi insieme.
La Madison scrive davvero molto bene, il suo stile cattura l'attenzione per la sua freschezza; è semplice, giovanile e abbastanza pulito.
L'autrice riesce a mescolare ironia e amore creando una storia romantica, divertente e soprattutto molto passionale, le scene di sesso non sono poi tante a dire il vero, l'autrice dà più spazio ai pensieri e alle emozioni dei personaggi, e non sfociano mai nel volgare, altro punto a favore della trama.
La storia è raccontata dal punto di vista alternato dei due protagonisti che, non smetto mai di ripetere, apprezzo molto perché permette al lettore di entrare più facilmente in sintonia con loro.
La trama è ben sviluppata e sia Lauren che Austen sono pienamente caratterizzati, inoltre durante il corso della lettura compaiono molti personaggi secondari fra cui Noah, il migliore amico di Austen e Kaleigh, sorella di Lauren che spiccano per la loro grande simpatia e  che saranno i protagonisti del prossimo libro che spero di poter leggere molto presto.
«Salve.» La ragazza spinge Lauren da un lato. «Sono Kaleigh, la sua sorella preferita» si presenta. «È la mia unica sorella e sarà senza casa in un secondo, se non si toglie dalle scatole.» Il tono di voce di Lauren è arrabbiato. Sento Noah ridacchiare alle sue spalle. Lauren si volta e lo indica. «Tu. Se scopro che lo hai aiutato, questa cosa finisce come» sibila e gli si avvicina, quando riprende a parlare, «Donkey Kong.» Quindi, si allontana. «Che cazzo significa ‘come Donkey Kong’?» Noah si gira verso Kaleigh, in cerca di una risposta. «Ah, anche io sono finita su quella lista, una volta» gli si accosta, «e ho pregato e urlato per non farne più parte.»
Se cercate una storia fresca e divertente che vi faccia sorridere e innamorare allora questo è il libro che fa per voi.

Nessun commento