[REVIEW PARTY] LA RAGAZZA NELLO SPECCHIO - LUIGI MARTINUZZI - LEONE EDITORE


Buongiorno Sognalettori, oggi partecipiamo a un review party targato Leone editore, vi parlerò infatti dell'ultimo romanzo di Luigi Martinuzzi, "La ragazza nello specchio", un thriller avvincente e mozzafiato ma state attenti... le apparenze a volte ingannano!!!

IL ROMANZO

Genere: Thriler
Data di uscita: 22 Novembre 2018
Prezzo cartaceo: 12,90€
Prezzo ebook: -


Nerissa Scott, una normale ragazza che frequenta l'università, ha un pessimo rapporto con i genitori. In apparenza gentili e premurosi, spesso le rinfacciano i suoi difetti e la fanno sentire sbagliata. Tutto questo passa in secondo piano quando Carter Connelly, un caro amico di Nerissa, viene trovato impiccato, con un biglietto in tasca che la accusa di averlo sempre illuso. Da quel momento una serie di eventi terribili accadono nella vita della ragazza: telefonate minatorie, inseguimenti e omicidi tra le mura dell'università. Verità e finzione si mescolano in continuazione e la stessa Nerissa non sa più a cosa o a chi credere. Forse non può nemmeno fidarsi della persona che vede riflessa nello specchio.

Quei tre colpetti staranno a significare tre paroline magiche, ovvero ti voglio bene, e saranno la chiave per aprirti il cuoricino prima che io entri.
Da un po’ di tempo, quella che era una famiglia serena si è trasformata in una famiglia rovinata dalle continue incomprensioni e discussioni; Will ed Elizabeth Scott sono ansiosi, nervosi e preoccupati per Nerissa, perché nella loro città si aggira un killer, un uomo che si accanisce su poveri ragazzi innocenti.
Nerissa è una ragazza come tante altre, semplice e con la testa sulle spalle, frequenta la Oldland University ed è circondata da amici affettuosi e sinceri ma il rapporto tormentato con i suoi genitori la rendono inquieta e nervosa; fatica a dormire e la situazione peggiora quando una mattina, arrivata al college, scopre il cadavere del suo più grande amico, Carter Connelly, morto suicida.
L’uomo allora raddrizzò la schiena, infilò la mano nella tasca interna della giacca ed estrasse una piccola busta ermetica di plastica. All'interno c’era un post-it rosa fluo che Stone girò verso di lei perché potesse leggere quello che c’era scritto. «Gli uomini della scientifica l’hanno ritrovato nella tasca della camicia di Carter. Penso sia rivolto a te.» Nerissa, le illusioni sono la sventura del mondo. Addio, Carter.
Il mondo di Nerissa viene capovolto, mai si sarebbe aspettata un gesto simile da parte di Carter, non si è mai accorta di un interesse particolare nei suoi confronti e non riesce a darsi pace. 
Insieme ai suoi amici, Jennifer, Ethan e Ramsey, Nerissa ragiona sull’accaduto, cercando di capire quali potessero essere stati i comportamenti che hanno poi portato Carter a quel fatidico gesto; a loro si aggrega timidamente Fred, che confida ai ragazzi quanto spesso Carter parlasse di Nerissa e come i suoi atteggiamenti facessero pensare a un sentimento più profondo rispetto all’amicizia che li legava.
La situazione non è chiara e lo diventa ancor meno, quando la sera di Halloween, riuniti per passare una serata insieme in serenità, i ragazzi ricevono una strana telefonata… il preludio a un incubo ad occhio aperti!
[…] questo non è uno scherzo! Ramsey e tutti voi siete già morti!» e riattaccò. Nerissa rimase con il cordless in mano, ammutolita e con il cuore che pompava a mille. Siete già morti!Quelle parole, rimasero sospese in aria come coltelli affilati, le erano cadute addosso trafiggendola con una paura ignota. Era terrorizzata perché non sembrava affatto uno scherzo. Il tono della voce e la cattiveria che esprimeva fecero capire a Nerissa l’assurdità e la gravità della situazione.
Questo vi sembra poco? Beh dovrete per forza leggerlo perché raccontarvi questo thriller è praticamente impossibile ma vi assicurò che ne vale assolutamente la pena.
Luigi Martinuzzi ha creato un romanzo intricato e complicato, ed è proprio quando crederete di essere arrivati al punto di svolta, che tutto si capovolge e riparte da capo; un incubo dentro un incubo, che si rinnova e ripresenta alla protagonista Nerissa, senza lasciar spazio al respiro, a un attimo di pace.
Mozzafiato, veloce e coinvolgente, questi sono gli aggettivi che mi vengono in mente per descrivervi il lavoro di Martinuzzi, che con grande maestria e una mente geniale è riuscito a tenermi incollata alle pagine.
Confesso, quando pensavo di aver capito e quando poi tutto è stato stravolto, mi è partito qualche insulto, perché mi sono immedesimata talmente tanto da sentirmi come privata di un pezzo di storia ma vi assicuro ragazze, che la genialità di questo autore va molto oltre le aspettative, e l’epilogo di questo romanzo non è che la conferma di tutto ciò.
Con una prosa semplice, essenziale e scorrevole l’autore vuole anche lanciare un importante messaggio… amare e avere il coraggio di scavare dentro noi stessi, di guardarsi allo specchio, accettandosi per quello che si è, perché proprio ciò che vedete riflesso è il vostro migliore amico e il solo e unico alleato!

Nessun commento