[Libri per sognare] LA MAPPA CHE MI PORTA A TE - J.P. Monninger - Sperling e Kupfer



Oggi iniziamo la settimana con la recensione di La mappa che mi porta a te di J.P. Monninger, uscito il 29 agosto per Sperling e Kupfer.


IL ROMANZO

Titolo: La mappa che mi porta a te
Autrice: J.P. Monninger
Editore: Sperling e Kupfer
Data di uscita: 29 agosto 2017
Genere: Contemporary romance
Pagine: 373
Prezzo cartaceo: 16,07€
Prezzo ebook: 7,45€


L'amore ci trova. Sempre. È l'estate dopo la laurea, quella della libertà e dei progetti, quando il futuro ti inebria con le sue infinite possibilità e la vita sembra invitarti a percorrere mille strade diverse. Quell'estate, al termine del college, Heather parte per l'Europa con le amiche del cuore. È un viaggio zaino in spalla, alla scoperta della magia del vecchio continente, i romanzi di Hemingway a farle da guida da una capitale all'altra. Ad attenderla al suo ritorno negli Stati Uniti c'è un avvenire già accuratamente tracciato: un impiego sicuro, l'inizio di una carriera importante, le aspettative della famiglia. Ma su un treno notturno da Parigi ad Amsterdam, ecco, inaspettato, l'incontro con Jack, capace in un istante di cambiare il corso del suo viaggio e della sua vita. Jack non segue gli schemi. Lui, la carriera e le aspettative, se le è lasciate alle spalle senza rimpianti. Ora sta attraversando l'Europa seguendo un itinerario annotato in un vecchio taccuino: apparteneva a suo nonno che, dopo aver combattuto nella Seconda guerra mondiale, si era concesso di conoscere meglio quei Paesi prima di tornare in America. Per Jack, quel diario è un tesoro prezioso e non esita a condividerlo con la ragazza che lo ha conquistato in un istante. È così che le traiettorie di Heather e Jack si uniscono, in un viaggio dell'anima che è scoprirsi e amarsi, vedere con gli stessi occhi spettacoli mozzafiato, nutrirsi di poesia, suoni, profumi. È un'estate unica, in cui tutto è un sogno possibile. Ma quando, come ogni estate, volgerà al termine, Heather e Jack dovranno decidere se restare compagni di viaggio per la vita o tornare alle rotte prestabilite. Sul loro destino pesa un segreto. E sarà la più grande prova d'amore.






Ero molto curiosa di leggere questo libro,innanzitutto per la cover davvero carina e poi perché questo romanzo è stato consigliato da Nicholas Sparks in persona,il re del romance.
Quindi come minimo avevo grandi aspettative su questa storia...aspettative che devo dire,non sono state del tutto soddisfatte purtroppo.
In seguito vi parlerò del motivo,ma prima voglio raccontare un po' dei protagonisti di questo libro.
Questa è una storia on the road. Heather si è appena laureata e insieme alle sue amiche Amy e Constance decide di intraprendere un viaggio zaino in spalla oltreoceano, attraversando in lungo e in largo l'Europa e visitando così le bellezze più famose del vecchio continente.
Questo viaggio vuole essere un ultimo assaggio di libertà prima di buttarsi a capofitto nel mondo degli adulti,perché al ritorno l'aspetta un prestigioso lavoro in banca a New York e una solida vita che lei ha già ben programmato.

Perché Heather è fatta così, le piace organizzare per bene la sua vita e tenere tutto sotto controllo.
Ma il destino si sa,a volte è beffardo e per questo mette sulla sua strada Jack.

"Da quel momento la tua vita non sarebbe stata più la stessa,ma questo doveva ancora succedere,era solo nell'aria,tutto destino,caso e inevitabilità. Jack,il tuo Jack, il tuo unico grande amore."


Il loro incontro avviene quasi all'inizio del viaggio,sul treno che da Parigi la sta portando ad Amsterdam.
Heather rimane fin da subito profondamente affascinata da questo ragazzone del Vermont che fin da subito appare così differente da lei.

I due sono ognuno l'opposto dell'altro,Jack è un ragazzo che vive alla giornata,non pensa al futuro ma solo al presente.


"Era così che Jack voleva gustarsi l'Europa,lo sapevo. Chiunque può visitare un museo al prezzo di un biglietto,diceva. Mentre occorre essere viaggiatori esperti per scovare qualcosa di originale in luoghi tanto frequentati."


Lo scopo del suo viaggio è quello di ripercorre i luoghi visitati da suo nonno dopo la fine della seconda guerra mondiale,che ha raccontato nelle pagine di un diario che Jack usa come guida.
Fra i due si instaurerà immediatamente un forte feeling e arrivati ad Amsterdam non riusciranno a dirsi addio e così continueranno il viaggio insieme.


"Secondo me ci conviene fare così. Se quando scendiamo c'è del vapore che esce dal treno,sai,come in un vecchio film,ce lo scambiamo lì,il primo bacio. Visto che abbiamo tutti e due voglia di baciarci,ci conviene non perdere l'occasione."


Viene da chiedersi come faranno a trovarsi due persone cosi diverse fra loro, ma incredibilmente Heather e Jack riusciranno a cambiarsi e a migliorarsi a vicenda,tirando fuori l'uno dall'altro lati nascosti che non sapevano di avere.
Questo viaggio sarà anche un'occasione in cui crescere e cambiare.


"Danzai finchè non restai senza fiato,finchè tutto il mio essere non si disperse nell'aria alpina,scacciando il gelo dal mio cuore e ancorando il mio sguardo alle montagne,dove la primavera attendeva di sbocciare,dove la speranza rinasceva ad ogni stagione."

Ciò che però non mi ha fatto apprezzare pienamente questo libro è stata una narrazione alle volte troppo lenta,abbastanza dispersiva soprattutto nella parte centrale  in cui ho trovato delle scene che si dilungavano su particolari che a me sono sembrati irrilevanti e non utili alla storia,che mi hanno fatto anche un po' annoiare.
Anche nel finale l'autrice a mio parere si e un po' troppo dilungata arrivando poi ad un epilogo inaspettato e dolce amaro che potrebbe non piacere a tutti.
Nonostante tutto ciò consiglio comunque la lettura di questo libro perchè le basi ci sono,la storia è molto particolare e diversa dai soliti romance,penso che Jack vi conquisterà con la sua filosofia di vita.
Alla prossima recensione.











15 commenti :

  1. La copertina mi piace tantissimo ma la trama non mi convince tantissimo, se poi è pure lento :/
    Comunque se mi capita al massimo una lettura gliela darò ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia in sé non è male,tu prova a dargli una chance!

      Elimina
  2. Buongiorno Laura. ❤
    Aspettavo la tua recensione perchè questo libro mi aveva incuriosita tantissimo. ❤
    La cover in particolar modo mi aveva affascinata, ma sai che non sapevo che questo libro fosse stato consigliato da "Nicholas Sparks" solo per questo motivo lo leggerei. ❤
    Ma comunque la tua recensione mi ha convinta, proverò a leggerlo, perchè sono curiosa di conoscere la storia di JackeHeather ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì a quanto pare a lui è piaciuto tantissimo. Io te lo consiglio comunque anche perché ogni parere è soggettivo

      Elimina
  3. Bellissima recensione ..non vedo l ora di leggerlo :)

    RispondiElimina
  4. Grazie Laura !
    La copertina infatti anticiperebbe un romanzo da "fuochi d artificio", cosa che poi tu non hai completamente riscontrato nella storia! Ogni libro regala soggettivamente emozioni distinte :-)

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace che non ti abbia convinta questo libro. Io non so se lo leggerò a breve, per ora preferisco altro genere xD

    RispondiElimina
  6. La cover mi piace mi incuriosisce molto ;)

    RispondiElimina
  7. Bello il titolo è bella la copertina...mi ha subito intrigato questo romanzo...spero di riuscire a leggerlo quanto prima!

    RispondiElimina
  8. Questo libro è un Ni...mi piace la copertina ma se la storia è lenta non credo che la sopporterei

    RispondiElimina
  9. A me sin da subito ha colpito la cover, bellissima a mio parere 😍 il fatto che pare sia un po' lento mi fa desistere devo dire, ma ne ho sentito parlare bene comunque in giro e se mi capiterà sottomano credo proprio di dargli una possibilità 😊 bella recensione Laura 😘

    RispondiElimina
  10. Sono attratta anche io dalla copertina di questo libro, c'è un insolito passaparola su questo romanzo e credo valga la pena leggerlo.

    RispondiElimina
  11. Copertina molto carina. E complimenti per la recensione

    RispondiElimina