[Recensione] IL LIBRO DELL'ESTATE - Michelle Gable - Newton Compton


Buongiorno a tutti sognalettori, sono qui oggi a parlarvi di un romanzo che trasmette il sapore d'estate già dal titolo...IL LIBRO DELL'ESTATE, edito Newton Compton e scritto da Michelle Gable!

IL ROMANZO


Titolo: Il libro dell'estate
Autore/Autrice: Michelle Gable
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 3 Agosto 2017
Genere: Young Adult
Pagine: 405
Prezzo cartaceo: 10,00€
Prezzo ebook: 2,99€

I segreti di Cliff House raccontati dalle voci di tre generazioni di donne L’oceano e le rose selvatiche sulle dune fanno da cornice alla meravigliosa Cliff House, arrampicata in cima alla scogliera di Sconset, nell’isola Nantucket. Bess Codman, per la prima volta dopo anni, visita il posto che i suoi nonni costruirono circa un secolo prima. A causa dell’erosione, la grande casa è destinata a precipitare nel mare. Bess dovrà mettere da parte i suoi conflitti con il passato e occuparsi di sistemare la casa. Per farlo sarà costretta ad affrontare sua madre, una donna dal carattere determinato, che si rifiuta di abbandonare Cliff House. Bess non dovrà fare i conti solo con il passato della sua famiglia, ma anche con un vecchio amore. Nella confusione degli imballaggi, Bess ritrova il registro degli ospiti di Cliff House: “Il libro dell’estate”. Tra le pagine sbiadite del libro sono custodite le affascinanti storie di coloro che l’hanno abitata. La nonna di Bess, Ruby – che possedeva il libro dell’estate al tempo della Seconda Guerra Mondiale –, le ha sempre detto che “Cliff House è una casa di donne”. Solo l’ultimo giorno dell’ultima estate in quella casa arroccata sul mare, Bess si renderà conto che la verità delle parole di sua nonna è più profonda di quanto avrebbe mai potuto pensare.

Ho sempre voluto leggere un romanzo di Michelle Gable e ora è finalmente accaduto! Ho sentito parlare molto bene del suo stile di scrittura ed ero molto curiosa di conoscerla.

Il medico Bess Codman è tornata a Cliff House, da sempre della sua famiglia, per la prima volta da quattro anni. I suoi bisnonni avevano costruito la Casa delle Scogliere quasi un secolo prima, ma a causa di un'erosione, la casa, un tempo grande, sta cadendo pian piano in mare. Anche se ha volutamente evitato l'isola, Bess deve ora mettere insieme i pezzi e convincere sua madre che si rifiuta di partire.

Il libro dell'estate svela i segreti di Cliff House, raccontato attraverso le voci di Ruby Packard, che possedeva il libro al tempo della Seconda Guerra Mondiale, il guestbook, cioè "Il libro dell'estate", il registro degli ospiti della casa e Bess stessa. La nonna di Bess ha sempre detto che era una casa di donne e in quest'ultima estate in Cliff House, Bess comprenderà la verità delle parole di sua nonna in modi a cui non ha mai pensato.

E' da un po' che non vengo a Sconset, ma c'è sempre stato qualcosa di curiosamente confortante nel sapere che Cliff House mi stava aspettando, come un piano di riserva.

Questo libro è come una brezza calda che mi ha reso pigra e rilassata ... tutto quello che volevo fare, una volta iniziato, era leggerlo. Sono stato affascinata dal modo in cui la storia si è svolta. Mi ha fatto voler correre nella lettura per scoprire cosa succedeva dopo, ma allo stesso tempo mi ha fatto voler rallentare e assaporare la storia stessa. Ho amato le linee della storia e ho sentito che ogni trama ha avuto la stessa attenzione nel romanzo.

I personaggi sono stati resi molto realistici, forti e divertenti. Ho apprezzato ognuno di loro e ho amato leggere i loro segreti familiari. 

Dovrei passare in rassegna con lei la storia delle nostre estati com'è delineata in questo Libro.
Abbiamo passato davvero dei bei momenti.
Peccato averlo capito adesso.

Questo romanzo ha riscaldato la mia anima e non ho potuto aspettare molto per finirlo! È meraviglioso e consiglio vivamente questo libro ad altri lettori! Anche se ora voglio leggere tutti i suoi romanzi, perché il suo stile di narrazione è stato meraviglioso.

Il mio ultimo commento su questo libro ha a che fare con la copertina ...  è perfetta e affascinante. Molto simile all'originale, anzi praticamente uguale, dato che cambiano solo i colori!

Nessun commento :

Posta un commento