[Blog Tour] MAL CHE VADA CI INNAMORIAMO - Mary G. Baccaglini - 5 MOTIVI PER LEGGERE IL LIBRO


Buongiorno Sognalettori, oggi Diario di un Sogno partecipa al blog tour dedicato al romanzo “Mal che vada ci innamoriamo” di Mary G. Baccaglini, fenomeno della rete, opinionista in televisione e speaker radiofonica. Questo è il suo primo romanzo, arrivato a noi lettori grazie a Garzanti il 20 Settembre.


IL ROMANZO

Titolo: Mal che vada ci innamoriamo
Autore/Autrice: Mary G. Baccaglini
Editore: Garzanti
Data di uscita: 20 settembre 2018
Genere: Narrativa Contemporanea
Pagine: 336
Prezzo cartaceo: 16,90€
Prezzo ebook: 9,99€




Allegra è convinta di sapere tutto sull'amore. Per lei non è quella entità misteriosa capace di far passare notti insonni o giorni a guardare il mondo attraverso lenti rosa. Per lei l'amore è solo una delle tante cose che possono succedere nella vita. Forse per questo riesce ad avere la giusta lucidità per rispondere alle lettere che le donne le scrivono sulla sua rubrica le «Storie possibili». Se al primo appuntamento un uomo dice una frase piuttosto che un'altra, Allegra è in grado di mostrare i tre scenari che possono avverarsi e quindi se sarà «vissero felici e contenti», «mi accontento ma sono felice» o «una tragedia su ogni fronte». Ma tanto Allegra è brava a dispensare verità sull'amore, tanto è negata con sé stessa. Il suo cuore è lì, messo al sicuro in una botte di ferro. Fino a quando il giornale per cui lavora la licenzia e Allegra si ritrova a trent'anni disoccupata e a condividere un monolocale. Il futuro le sembra oscuro. Eppure le sue amiche sanno qual è la soluzione: è arrivato il momento di fare la sua lista dell'uomo perfetto e cercare anche per lei l'anima gemella, mettendo da parte la carriera. Appuntamento dopo appuntamento, però, Allegra colleziona solo disastri e si convince sempre di più che i sentimenti non facciano per lei. Ma la strada che porta alla felicità è lunga e tortuosa e Allegra deve avere il coraggio di ammettere che nessuno sa davvero tutto sull'amore. Perché l'amore è imprevedibile, non ha regole. Sbaglia, devia, torna indietro. E bisogna lasciarsi andare e accettare che siamo fatti anche di baci, di abbracci e di carezze.




Siamo giunte all'ultima tappa di questo viaggio.

Abbiamo scoperto il romanzo, abbiamo conosciuto i personaggi, fatto un tour tra i consigli di Allegra, abbiamo provato a ricreare l'uomo perfetto e fatto quattro chiacchiere con l'autrice, adesso è arrivato il momento di darvi 5 validi motivi per leggere il romanzo e immergervi nella caotica vita di Allegra Casanova.

Siete pronte a conoscere i miei personali perché? Partiamo!
  1. Perché questa è una storia tutta al femminile, che racconta le donne in tutte le sue sfaccettature. Perché racconta l'importanza dell'affetto familiare e dell'immenso valore dell'amicizia. Perché noi donne siamo così, tenaci, protettive, silenziose, ferite, ma sempre forti e presenti l'una per l'altra... perché l'amicizia è come l'amore, ma dura per sempre!

  2. Perché Allegra ci aiuta a districarci nel variegato mondo dei sentimenti, con consigli diretti e mai banali, mostrando diverse soluzioni e lasciando al lettore la possibilità di scegliere la sua strada, senza imposizioni e senza giudicare, donando nuovi punti vista, proprio come un'amica dovrebbe fare!

  3. Perché Allegra è di indole ottimista e romantica ma proprio come tutte le donne, i consigli è brava a darli, ma mai a seguirli... ed è per questo che è facile calarsi nei suoi panni, immedesimarsi nella sua continua ricerca dell'uomo e dell'amore perfetto.

  4. Perché è un romanzo fresco, originale, ironico e autoironico... una ventata di vita vera, tangibile e straordinariamente reale, in mezzo a tante storie romanzate.

  5. Perché Mary G. Baccaglini, con il suo romanzo ci invita a rischiare, a buttarci, a provare ogni sorta di gioia e dolore, a non chiudere le porte ai sentimenti, che siano belli o brutti, perché chissà... Mal che vada ci innamoriamo! Ma ci insegna anche a essere prima di tutto fedeli e felici con la nostra pelle e a donare il nostro cuore solo quando siamo pronte ad amare noi stesse più dell'idea dell'amore!
Eccoci... spero di avervi incuriosito e di aver dato degna rappresentazione di quello che è questo romanzo; se volete conoscere in modo più approfondito la nostra opinione, vi do appuntamento a lunedì, con la recensione della nostra Paola, che non ha saputo resistere e che ha voluto dire la sua!

1 commento

  1. Sicuramente un libro che potrebbe piacermi, grazie della tua recensione Patrizia :-)

    RispondiElimina