[RECENSIONE] LIBRI, AMORI E SEGRETI. GENNAIO - Della Parker - Newton Compton



Buongiorno Sognalettori, eccomi qui nuovamente a parlarvi di una serie nuova e assai interessante di libri a cadenza mensile...

Sto parlando di “Libri, amori e segreti. Gennaio” di Della Parker, della Newton Compton Editori , se ricordate vi avevo parlato del primo libro "Libri, amori e segreti. Dicembre" qui .

Questa autrice britannica ci accompagnerà mese per mese con una storia a puntate: infatti le protagoniste di questi libri sono cinque donne che si incontrano una volta al mese per parlare di libri, grazie ad un gruppo di lettura.


E, un po’ come le protagoniste, anche i lettori hanno la possibilità di far parte di “questo gruppo” mensilmente, per poter viaggiare su due binari: i libri scelti dalle cinque amiche per il mese in questione e, allo stesso tempo, anche la vita di queste donne.

E voi? Avete mai partecipato ad un gruppo di lettura? Fatemelo sapere nei commenti sotto al post, in caso c’è sempre una prima volta… e questa è un’ottima occasione per iniziare assieme alle protagoniste di “Libri, amori e segreti”. ^_^

IL ROMANZO


Titolo: Libri, amori e segreti. Gennaio
Autore: Della Parker
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 17 Gennaio 2018
Genere: Romance, Narrativa contemporanea
Pagine: -
Prezzo cartaceo: -
Prezzo ebook: 0,99€


Unisciti al gruppo di lettura: sei donne che si incontrano regolarmente per parlare di libri.
Le cinque donne del villaggio in riva al mare di Little Sanderton aspettano con ansia il loro appuntamento con il gruppo di lettura per parlare del loro amore per i libri.
Anne-Marie è sempre stata fiera delle sue abilità di Cupido, anche se ad essere sinceri ha avuto solo un successo vero e proprio come creatrice di coppie. Quest’anno è determinata a fare di meglio: ogni single di Little Sanderton dovrà essere aiutato a trovare l’anima gemella.
Ma nonostante la sua insistenza per dare consigli agli altri, la vita di Anne-Marie non potrebbe essere più lontana da una fiaba. Schiacciata dalle preoccupazioni per il suo burbero padre e le difficoltà della sua attività economica, non ha proprio tempo per l’amore. Le sue amiche del gruppo di lettura sapranno sicuramente aiutarla: dopotutto, l’amore può essere trovato nei posti più impensabili…
Questo gennaio il bookclub commenterà Emma di Jane Austen… Ma chi ha tempo per la fantasia quando l’amore è nell’aria?




Come nel primo libro, questo secondo libro ci introduce ulteriormente nel mondo di queste donne di varie età, diverse tra loro ma allo stesso tempo amiche.
Piano piano iniziamo a capire meglio dove si addentri la storia conoscendo non solo le protagoniste, ma anche che rapporti ci siano tra loro.

Siamo a Little Sanderton, un paesino costiero un po’ sonnolento (dove sembra non accada mai niente) in riva al mare. In realtà, come vedrete leggendo i libri, di cose ne capitano eccome! ;-)

Nell’appartamento numero 10 ai Moorings abita Dominic Peterson (22 anni), e proprio all’inizio della storia questo appartamento sta venendo tirato a lucido dalle affidabili mani della fondatrice della “Clean Living” (compagnia di pulizie il cui logo è rosa shocking, bello evidente sulla divisa, abbinato ad un grembiule giallo che è allegro, amichevole ed estroverso… proprio come Anne Marie, la fondatrice!). Questa compagnia nasce infatti da un’idea duplice, visto che il padre di Anne Marie (53 anni) compra gli appartamenti e li affitta….e la ditta di pulizie della figlia li pulisce.


Anne Marie (21 anni compiuti da poco, giusto l’Agosto precedente) è bionda, magra e vanta 1,52 m di altezza. Ha una sorella maggiore, Julia (30 anni) che ha già 4 figli e che in parte le ha fatto anche da madre, visto che la mamma di Anne Marie è morta quando lei aveva solo 3 anni!

In questo momento il loro padre (il quale ha preso l’abitudine di abitare negli appartamenti che acquista finche vengono ristrutturati prima di metterli in affitto) alloggia in una ex scuola composta da ben 16 aule e 4 bagni, assieme al cagnolone Digby.
A causa dei continui sforzi fisici (e anche degli acciacchi dell’età) chiama spesso (da anni!) il suo osteopata di fiducia Thomas Hanson (29anni), educato da dal modo di fare saccente e sarcastico, e per tanto poco simpatico ad Anne Marie.


Comunque proprio mentre Anne Marie sta pulendo con moltissima precisione l’appartamento ai Moorings, le arrivano 3 sms che la invitano al matrimonio della sua amica di vecchia data Manda Crippins: Manda ed il futuro marito Jack si sono conosciuti proprio al compleanno di Anne Marie tempo prima, quindi Anne Marie si sente un po’ la “fata madrina” del loro amore, il “cupido” che li ha fatti incontrare.


E se Manda e Jack sono la sua soddisfazione più grande, chi dice che non sia un’abilità di Anne Marie quella di far incontrare le coppie?


«OK, ma ti fa battere il cuore fino a perdere la testa? E hai le farfalle nello stomaco quando lo guardi, e quando c’è lui vedi tutto rosa anche se  piove e cose del genere?». L’aveva imparato in un romanzo d’amore che aveva appena finito di leggere. Lei non ricordava di essersi mai sentita così per nessuno, ma erano tutti segnali standard di innamoramento, giusto? Di certo erano ciò che si aspettava qualora fosse innamorata, quell’istante da fulmine a ciel sereno che ancora le sfuggiva.

Così di punto in bianco, una nuova idea balena nella mente di Anne Marie: “I pezzi unici di Little Sanderton”, un folle progetto in stile supper club a casa sua, dove invitare i single per degli appuntamenti mirati, combinati da lei!


Se nella teoria la cosa si può immaginare perfetta, la realtà non è sempre quella che si desidera, e infatti la smania di “combinare matrimoni” creerà non pochi problemi alla sognatrice Anne Marie!!


Per non parlare poi del libro scelto dal club di lettura per il mese di Gennaio: Emma di Jane Austen.


Mentre usciva notò il romanzo di quel mese, Emma, sul tavolino nell’ingresso, dove l’aveva lasciato dopo essere tornata da casa di Serena. Avrebbe dovuto leggerlo, prima o poi. Erano già a metà mese e non aveva nemmeno dato un0occhiata alla quarta di copertina.
Non che avesse molta importanza se non lo leggeva. Poteva sempre cercare la trama su Wikipedia e barare, non sarebbe stata la prima volta. Si diceva che il gruppo era più per l’amicizia che per la lettura in sé. Serena era stata molto carina fa mandare su Thomas a controllare se stava bene, sabato sera. Era bello sapere che le sue amiche le guardavano le spalle.
Di cos’era che parlava Emma? Prese in mano il libro. Ah, sì, combinare matrimoni. Ehi, forse avrebbe dovuto spulciare quel romanzo. Magari le dava qualche dritta.

Fortuna che quel terremoto di idee di Anne Marie non è sola, perché al suo fianco ci sono le sue compagne di lettura, le sue amiche:

Grace,  moglie di Ben, oltre che mamma di tre pargoli  (Harry, Thomas ed Elliott) che le danno qualche problema. Jojo : la matriarca del gruppo, indossa sempre foulard svolazzanti e braccialetti tintinnanti
Serena : a capo del bookclub e padrona di casa, occhi azzurri e capelli scuri a caschetto
Kate : perspicace, una volta ideava siti web per l’IBM, ha 27 anni (è la più giovane del gruppo, ma ha un anima matura), che vive con Anton

Una diversa dall’altra, eppure così speciali se tutte assieme…

Il gruppo di lettura era meraviglioso. Non per i libri – non era una gran lettrice – ma per l’amicizia, la solidarietà femminile. Erano una cerchia solidissima di donne, come avere un mucchio di sorelle in più. Lei  aveva solo una sorella maggiore, che non vedeva quasi mai, e nessun fratello. La mamma era morta quando Anne Marie era piccolissima e il papà non si era mai risposato.

Allora? Pronti a tuffarvi in questa seconda avventura del club di lettura di Little Sanderton, pienissima di fraintendimenti, comici imprevisti e… sguardi carichi di emozioni e batticuore? Forza, non ve ne pentirete!! :-D



Nessun commento :

Posta un commento