[Evento] IL TUO ANNO PERFETTO INIZIA DA QUI - Charlotte Lucas - Riscopri la bellezza delle piccole cose dai libri.


Buongiorno Sognalettori, iniziamo il nuovo anno parlandovi di "Il tuo anno perfetto comincia da qui" di Charlotte Lucas, edito da Garzanti, un romanzo che ci ricorda che la vita è importante e che va vissuta al mille per mille, che esistono le seconde possibilità, che i sogni si possono realizzare, che siamo protagonisti della nostra vita e che se vogliamo, possiamo farla andare nella giusta direzione!!!
Oggi quindi vi consiglio la lettura di romanzi che parlano proprio di questi temi, romanzi appunto, che ci ricordano "Il valore e la bellezza delle piccole cose", già... Perché sono proprio le cose a cui non diamo importanza a fare grande la nostra vita, quelle piccolezze a cui non badiamo e che alle volte ci sembrano insignificanti.
Non mi resta che salutarvi e augurarvi di immergevi completamente in questi straordinari romanzi, viaggi imperdibili e sopratutto illuminanti.
Buona lettura!


IL ROMANZO

Titolo: La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
Autore/Autrice: Raphaëlle Giordano
Editore: Garzanti
Data di uscita: 26 Gennaio 2017
Genere: Narrativa Contemporanea
Pagine: 215
Prezzo cartaceo: 16,90€
Prezzo ebook: 9,99€


Ci sono giornate in cui tutto va storto. È così per Camille, quando sotto un incredibile diluvio si trova con l'auto in panne e senza la possibilità di chiamare nessuno. Tutte le sfortune del mondo sembrano concentrarsi su di lei. Ma Camille non sa che quello è il giorno che cambierà il suo destino per sempre. Un uomo le offre il suo aiuto. Si chiama Claude, e si presenta come un «ambasciatore della felicità». Le dice che lui è in grado di dare una svolta alla vita delle persone. Camille sulle prime non dà peso alle sue parole. Eppure, riscoprire la bellezza delle piccole cose renderebbe tutto più facile: l'aiuterebbe ad andare di nuovo d'accordo con il figlio ribelle e a ritrovare la sintonia di un tempo con il marito. Così decide di ricontattare Claude e di seguire le sue indicazioni. Per liberarsi delle caratteristiche negative c'è ogni giorno un semplice esercizio da compiere, un piccolo passo alla volta: ripercorrere le sensazioni di un momento felice, guardarsi allo specchio e farsi dei complimenti, contare tutte le volte che ci si lamenta durante la giornata. A volte basta solo ringraziare per quello che di buono accade, dal profumo del caffè la mattina a una realizzazione personale. Camille comincia a mettere in pratica questi consigli, e intorno e dentro di lei qualcosa succede. Con il sorriso sulle labbra, non è più così difficile parlare con suo figlio e riscoprire con suo marito i motivi per cui si erano scelti. Ma c'è una cosa ancora più importante che Camille ha imparato. Non c'è felicità se non la si divide con qualcuno. Questo è davvero l'ultimo tassello per fare di ogni giorno un giorno speciale, di ogni istante un istante da ricordare.


IL ROMANZO

Titolo: La felicità arriva quando scegli di cambiare vita
Autore/Autrice: Raphaëlle Giordano
Editore: Garzanti
Data di uscita: 11 Gennaio 2018
Genere: Narrativa Contemporanea
Pagine: 300
Prezzo cartaceo: 17,90€
Prezzo ebook: 9,99€


Per l'imprenditore Maximilien Vogue la giornata è iniziata con il piede sbagliato. Ha di nuovo litigato con la fidanzata che ora, stanca delle continue discussioni, gli porge un volantino con l'indirizzo di un corso insolito. Un corso tenuto da una donna a dir poco stravagante. Si chiama Romane e di professione combatte l'arroganza sempre più diffusa. È convinta che il mondo sarebbe un posto migliore se tutti praticassimo la gentilezza. Lei sa come insegnarla e offre un biglietto di sola andata per la felicità a chi sceglie di mettersi in gioco. Da buon scettico, Maximilien non crede a una sola di queste parole. Ma poi, un po' per gioco un po' per curiosità, decide di iscriversi al corso. Dapprima i consigli di Romane gli sembrano solo delle semplici banalità. Eppure, a poco a poco, si accorge che lo stanno cambiando. Scopre che basta un piccolo gesto al giorno per ritrovare il piacere della condivisione e la bellezza della quotidianità: al mattino dedicare almeno un'ora a prendersi cura di una piantina, contare quanti «grazie» riusciamo a dire prima di andare a letto, imparare a riconoscere e accettare gli errori commessi durante la giornata. E si rende conto che non c'è niente di meglio che trascorrere del tempo con gli amici e riprendere la buona vecchia abitudine di stringere la mano per ritrovare rapporti autentici e duraturi. Perché è solo mostrando il nostro lato più sensibile e attento alle esigenze degli altri che possiamo cambiare la nostra vita e raggiungere felicità. Quella vera che, una volta trovata, non si può più dimenticare..


IL ROMANZO

Titolo: Lo strano viaggio di un oggetto smarrito
Autore/Autrice: Salvatore Basile
Editore: Garzanti
Data di uscita: 5 Maggio 2016
Genere: Narrativa Contemporanea
Pagine: 302
Prezzo cartaceo: 12,00€
Prezzo ebook: 9,99€


Il mare è agitato e le bandiere rosse sventolano sulla spiaggia. Il piccolo Michele ha corso a perdifiato per tornare presto da scuola, ma quando apre la porta della sua casa, nella piccola stazione di Miniera di Mare, trova sua madre di fronte a una valigia aperta. Fra le mani tiene il diario segreto di Michele, un quaderno rosso con la copertina un po' ammaccata. Con gli occhi pieni di tristezza la donna chiede a suo figlio di poter tenere quel diario. Lo ripone nella valigia, promettendo di restituirlo. Poi, sale sul treno in partenza dalla banchina. Sono passati vent'anni da allora. Michele vive ancora nella piccola casa dentro la stazione ferroviaria. Addosso, la divisa di capostazione di suo padre. Negli occhi, una tristezza assoluta, profonda e lontana. Perché sua madre non è mai più tornata. Michele vuole stare solo, con l'unica compagnia degli oggetti smarriti che ritrova ogni giorno nell'unico treno che passa da Miniera di Mare. Perché gli oggetti non se ne vanno, mantengono le promesse, non ti abbandonano. Finché un giorno, sullo stesso treno che aveva portato via sua madre, Michele ritrova il suo diario, incastrato tra due sedili. Non sa come sia possibile, ma sente che è sua madre che l'ha lasciato lì. Per lui. Ora c'è solo una persona che può aiutarlo: Elena, una ragazza folle e imprevedibile come la vita, che lo spinge a salire su quel treno e ad andare a cercare la verità. E, forse, anche una cura per il suo cuore smarrito.


"Non si possono aggiungere più giorni alla vita, ma si può aggiungere più vita ai giorni. "
Massima cinese

APPUNTAMENTO A DOMANI CON LAURA

7 commenti :

  1. tra questi libri il libro che ho letto è Lo strano viaggio di un oggetto smarrito mi è piaciuto molto, lo rileggerei molto volentieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio anche Raphaelle Giordano...i suoi libri sono pieni di messaggi positivi

      Elimina
  2. Questi mi attirano molto. Copertine incluse. Sembrano così profondi ❤😍

    RispondiElimina
  3. Raphaelle Giordano siiiiii assolutamente giudizio positivo su di lei, dai suoi libri non puoi uscirne senza un insegnamento !!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Patrizia. ❤
    Stupendi i tuoi consigli di lettura. ❤
    I primi due li ho nella mia lista dei libri da leggere, ho sentito parlare molto bene di "Raphaelle Giordano" sono contenta che a te siano piaciuti questi libri, mi fido del tuo parere. ❤
    Lo strano viaggio di un oggetto smarrito, l'ho letto l'anno scorso e cosa posso dirti. . .
    M ❤ E ❤ R ❤ A ❤ V ❤ I ❤ G ❤ L ❤ I ❤ O ❤ S ❤ O ❤
    Un libro profondo e emozionante, io credo che tutti dovrebbero leggerlo, tutti dovrebbero conoscere Michele, uno di quei libri che ti rimane nel cuore. ❤
    Ma quanto sono favolose le copertine Garzanti? ❤
    Bello l'estratto che hai scelto per concludere questo bellissimo post. . . Quanta verità. ❤

    RispondiElimina
  5. Hai scelto dei libri tutti davvero interessanti,li ho tutti in lista da leggere e poi le cover sono tutte bellissime.

    RispondiElimina