Intervista: Alessandra Cigalino "GLI OCCHI DEL TUO CUORE"

Buongiorno sognatori!
Ecco a voi la prima intervista del blog. Inauguro questa rubrica con la bravissima Alessandra Cigalino che oggi vi parlerà del suo ultimo libro "Gli occhi del tuo cuore" ... Buona lettura a tutti!


1. Cosa rappresenta per te la scrittura?
Per me scrivere è davvero importante, in quanto mi dona la possibilità di instaurare una connessione con me stessa, trasportandomi in un mondo parallelo, nel quale vivo le situazioni e le emozioni dei personaggi che creo.
  
2. Che tipo di lettrice sei?
 Sono una lettrice “compulsiva”! Sono una vera e propria divoratrice di libri e sono capace di arrivare a leggerne anche quattro contemporaneamente. Per di più, quando trovo le novità, sia in Libreria digitale che “fisica”, sento il campanello nella parte recondita del mio subconscio che mi induce ad agire acquistando quella nuova uscita. Adoro tutti i generi, tranne gli erotici e la mia predilezione è per i romance contemporanei, i paranormal romance, i legal thriller… insomma, tutti!!!


  
3.Raccontaci qualcosa del tuo libro.
La protagonista principale del romanzo è Helen, una ragazza che, nonostante la cecità, riuscirà a vedere alla perfezione l’amore, grazie agli occhi del cuore. Quel nuovo sentimento sarà in grado di travolgerla a tal punto da riuscire ad abbattere la corazza che si era costruita in tutti quegli anni.
Colui che le premetterà di scoprire la potenza dell’amore sarà Jack, il giovane agente della S.P.Y., una moderna ed efficiente organizzazione segreta, composta da leve di nuova generazione. Durante una missione, Jack non solo si imbatterà in Helen, ma verrà folgorato dalla bellezza di quella fanciulla dagli “occhi di ghiaccio” a tal punto da rendersi conto di quanto il suo cuore sia stato “cieco” fino ad allora.
La storia è ambientata a Miami, nella costa orientale della Florida, e proprio in quella villa, a due passi dalla spiaggia, Jack assumerà una falsa identità, al fine di poter portare a termine la missione: arrestare il Boss della Mafia, latitante da tempo. Ma ad attenderlo ci sarà un ostacolo che solo il cuore potrà superare.
Questo è il primo romanzo della “SPY SERIES”, dove non solo ogni personaggio femminile dovrà affrontare le difficoltà della vita, con coraggio e assoluta fierezza, ma ogni agente segreto dovrà capire che quando l’Amore arriva prepotentemente nella propria vita non chiede mai il permesso e, in quel caso, si può soltanto decidere se spalancare la porta del cuore oppure chiuderla a chiave. Ma l’Amore abbatte anche la barricata più inaccessibile!
   
4.Come è nata l'idea di questo libro?  La trama è stata chiara già dall'inizio o hai costruito la storia pian piano durante la scrittura?
“Gli occhi del tuo cuore” è nato “per caso”. Nel Novembre 2014, stavo scrivendo il secondo volume della mia Saga urban fantasy di “Infinity” e, un giorno, si è fatta strada dentro me una storia incentrata su Mafia e agenti segreti. Successivamente, ho sentito l’esigenza di inserire il “filo conduttore” che deve esserci in tutte le mie storie (e che è presente anche in quelle che sono in stand by nel mio PC): l’Amore. Da quel momento, Helen e Jack non mi hanno più lasciato. Scrivevo in ogni attimo a mia disposizione il loro incontro e le sensazioni che lei soprattutto avvertiva: sensazioni ed emozioni mai conosciute prima di imbattersi in Jack.
  
5.Scegli un estratto, particolarmente significativo per te, dal tuo libro e parlacene.
“Non è una questione di esser forte o meno, credo sia solo la volontà di relazionarsi prima di tutto con se stessi e poi con la strada che si pone davanti a noi. Bisogna credere in noi, decidendo cosa diventare se “vinti o vincitori”.
In questo romanzo ho voluto sottolineare l’importanza della determinazione che occorre avere davanti a qualsiasi sorta di ostacolo, in quanto non vi sono monti invalicabili, ma solo strade alternative da poter percorrere. Non bisogna mai perdere il coraggio, qualsiasi impedimento si materializzi lungo il cammino di vita.

Grazie di aver accettato di rispondere a queste domande! E' stato un piacere chiacchierare con te.
Grazie di cuore a te per la grandiosa opportunità che mi hai donato! Complimenti sinceri a te e al tuo strepitoso Blog.


Nessun commento :

Posta un commento